LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BENI CULTURALI - Egitto e Italia uniti per la cultura
GLORIA SATTA
Il Messaggero 09/06/2008

ITALIA e Egitto, due Paesi uniti nel nome della cultura e per la difesa reciproca dei patrimonio archeologico. I ministri della Cultura delle rispettive nazioni, Sandro Bondi e Farouk Hosny, hanno appena firmato a Roma un accordo bilaterale. Due i punti dell`intesa: la nostra partecipazione alla ristrutturazione dell`antico Museo egizio del Cairo e la lotta congiunta contro i furti delle opere d`arte. E la prima volta che Italia e Egitto si accordano per sgominare traffici illeciti e trafugamenti, un`attivit che purtroppo si sta espandendo in entrambi i Paesi, spiega Hosny, il ministro-pittore che, in carica da 21 anni, ha dato un grande impulso alle scoperte archeologiche e a una grandiosa opera di ristrutturazioni del patrimonio architettonico
storico in tutto l`Egitto.
La partecipazione italiana alla modernizzazione del Museo del
Cairo, il pi antico del mondo, riguarder l`intero complesso: i
lavori cominceranno presto e, una volta ultimati, permetteranno
di razionalizzare la conservazione e l`esposizione delle
opere, annuncia Hosny, amico storico dell`Italia (ha diretto per
anni L`Accademia d`Egitto a Roma) e candidato attualmente alla direzione dell`Unesco. L`antico Museo del Cairo conterr settemila pezzi dell`arte faraonica, mentre centomila troveranno
posto nel Gem (Grand Egyptian Museum), il complesso di dimensioni kolossal (progetto da un miliardo di dollari, estensione su 60.000 metri quadri, facciata di alabastro lunga 880 metri, cinque milioni di visitatori previsti ogni anno) in costruzione nella piana di Giza, di fronte alle Piramidi. L`apertura prevista nel
2011 e due anni prima verr inaugurato, sempre nella capitale, il Museo della Civilt, una struttura iltrarnoderna costruita sull`acqua e in grado di accogliere cinquantamila opere d`arte.
Intanto, in Egitto si susseguono le scoperte archeologiche. Ricco il "bottino" delle ultime settimane. A Saqqara, a unatrentina di chilometri dal Cairo, sono stati trovati una decina di sarcofagi. Nella Valle dei Re, a Luxor, venuta alla luce la mummia di Tohotnlos.I, padre dellaregina Hatshepsut. Nel tempio di Tabusiris
Magna stata trovata una statua in bronzo di Afrodite di sconvolgente bellezza. E nei pressi di Alessandria, spuntata una magnifica testa di Cleopatra in alabastro: se dovesse portare, come molti auspicano, alla tomba della leggendaria regina che streg Antonio, si tratterebbe della pi. importante scoperta archeologica in Egitto dopo il ritrovamento della tomba di Tutankhamon, avvenuto nel 1922 ad opera dell`inglese Carter.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news