LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LUCCA --URBANISTICA: Bloccato un intervento in un immobile storico di corso Garibaldi
08-06-08, 09 IL TIRRENO - LUCCA


Ricorso al Tar contro il veto al recupero

LUCCA. Per due volte ci ha provato la Sovrintendenza a bloccare il progetto. Ora la questione, per, passata al Tar. I proprietari di un immobile storico in corso Garibaldi non hanno gradito lo stop delle Belle arti al progetto di realizzare tre piani di appartamenti allinterno di unex officina, di un ex garage realizzato al posto di un giardino a corredo di un edificio cinquecentesco.
La vicenda viene segnalata dallarchitetto della Sovrintendenza, Glauco Borella, al convegno di Italia nostra sullo sviluppo della citt e, quindi, anche del centro storico:
La vicenda presto spiegata. Gi anni fa al posto del giardino cinquecentesco venne autorizzata la realizzazione di un manufatto, una sorta di garage, con con tanto di tetto a volta. Una volta esaurita questa funzione, la propriet ha presentato un progetto per utilizzare tutto il volume per costruire appartamenti. Il progetto stato bocciato due volte e ora la questione pendente davanti al Tar. A nostro avviso, infatti, una volta cessata la funzione delledificio, la propriet avrebbe dovuto recuperare, almeno in parte, il giardino. Il che non significa che non avrebbe dovuto pensare di sfruttare una parte del volume, ma ci sembra inaccettabile realizzare un edificio a pi piani.
Un intervento del genere, insomma, snaturerebbe il rapporto di pieni e vuoti tipico anche del centro storico che negli ultimi 25 anni ha perso la sua identit storica, quella che la rendeva diversa dalle altre. Non c stata alcuna tutela delle licenze storiche e personalmente ho visto chiudere, ad esempio, il carbonaio che era in via San Paolino almeno dal 1660, secondo quanto riportato dai documenti ritrovati; scomparsa la falegnameria che (tra San Frediano e il Real Collegio) che realizzava i mobili per la famiglia reale lucchese. In sostanza - osserva larchitetto Borella - Lucca una citt che stata colonizzata dalle grandi catene e piano piano diventata una citt morta che, a causa delle scelte operate negli ultimi 30 anni, sar difficile far resuscitare. Tanto pi - aggiunge larchitetto - se non si presta attenzione anche ai dettagli del centro. Prendiamo i cestini: la collocazione non viene mai stabilita con criterio e quindi ci sono zone dove abbondano e altre dove non si sa neppure dove buttare la carta. Per i cartelli stradali lo stesso. Nella Ztl non vengono installati i semplici segnali di divieto di accesso: ci sono cartelli grandi dove si specifica che il divieto non vale per gli autorizzati o per i mezzi di soccorso, come il camion dei vigili del fuoco o le ambulanze. Come se questi mezzi non sapessero di poter andare ovunque. In compenso, linquinamento visivo forte.



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news