LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - Greenaway ci riprova a Brera Show di luci per Raffaello
Maurizio Giannattasio
Corriere della Sera (Milano) 05/06/2008

Peter Greenaway ci ha preso gusto. Dopo l`Ultima Cena di Leonardo toccher allo Sposalizio della Vergine di Raffaello, ospitato nella pinacoteca di Brera. Il regista inglese si incontrer a fine giugno con la neosovrintendente di Brera, Sandrina Bandera.
I contatti ci sono gi stati: Peter Greeneway - spiega Franco Laera, curatore della reinterpretazione del Cenacolo - entusiasta di poter continuare il suo dialogo con i grandi artisti. Soprattutto di poterlo fare con lo Sposalizio della Vergine di Raffaello.
Brera e il rilancio. In attesa dell`atto finale che dovrebbe fi-
nalmente sancire il trasloco dell`Accademia nella caserma
di via Mascheroni e liberare spazi per la Pinacoteca, la sovrintendente deve gestire la transizione. Due, tre anni
spiega la Bandera. E per risollevare le sorti di un museo tra i
pi belli al mondo ma sofferente per gli spazi, per la scarsa
affluenza, per i problemi legati tecnologie ormai obsolete,
sta per stilare il programma del 2009. La scarsa affluenza un problema di tutti i musei. Perch la gente pi interessata
agli eventi, alla singola mostra, piuttosto che alla collezione
museali. Da qui la necessit di ampliare l`offerta. E di
fornire un giusto mix che si rivolga a tutti i pubblici possibili. Piccole e grandi mostre, ma anche convegni scientifici.
E un evento. Peter Greenaway che dialoga con Raffaello grazie
alle luci e ai suoni. Dopo La ronda di notte di Rembrandt al Rijksmuseum di Amsterdam, dopo l`Ultima Cena di Leonardo - stata fissata la data dell`happening: il 30 giugno toccher allo Sposalizio della Vergine di Raffaello, che insieme
al Cristo Morto di Mantenga, alla Pala Montefeltro di Piero
della Francesca e al Bacio di Hayez rappresenta una delle icone di Brera. La tavola, dipinta nel 1504, in fase di restauro.
stata spostata di sala ed visibile a tutti grazie a una teca
trasparente: In questo momento il Raffaello un libro
aperto davanti a tutti. il momento pi favorevole per dare
una lettura critica dell`opera grazie all`interpretazione di
Greenaway. E un quadro straordinario - continua Laera - che permette interessanti connessioni con l`architettura e il senso della prospettiva. Ripeto, Greenaway entusiasta.
Non sono ancora state decise le modalit. Anche in questo caso potrebbe spuntare un clone, ma tutto da verificare.
Certo, nella sala XXIV, che oltre al Raffaello, ospita un Piero della Francesca, lo spazio limitato. Quindi, ci si potrebbe spostare sul loggiato. Ma per adesso bisogna studiare il progetto - conclude Lera - perch non c` serialit nel dialogo di Greenaway con gli artisti.
Resta il paradosso. Che mentre la sovrintendenza regionale
esercitava in un duro braccio di ferro con Vittorio Sgarbi sull`opportunit di utilizzare il Cenacolo originale, un`altra sovrintendenza, quella di Brera, aprisse le porte al regista inglese per ripetere la sua operazione con lo Sposalizio della Vergine.



news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news