LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

URBANISTICA - TOSCANA - PISA: Il Comitato chiede un consiglio aperto
MERCOLED, 04 GIUGNO 2008 IL TIRRENO Pagina 5 - Pisa




Iniziata la raccolta delle firme per presentare una petizione in aula


PISA. Il Comitato di via Battelli chiede di partecipare ad un consiglio comunale per esprimere le proprie ragioni. A tal fine ha iniziato a raccogliere le firme per raggiungere il quorum necessario (150 firme) ed avere la possibilit di presentare in aula una petizione in cui sono esplicitate le proprie ragioni di contrariet al progetto gi avviato per la costruzione di una nuova farmacia comunale con annessi otto ambulatori privati in via Battelli.
La petizione in visione presso lUrp del Comune di Pisa (numero di protocollo: 20705 del 22.05.08) e le circoscrizioni, dove si pu anche firmare. Per farlo occorre essere elettori del Comune di Pisa e presentare un documento di riconoscimento. Come noto il Comitato di via Battelli Per una citt e un territorio vivibili manifesta la propria netta opposizione alla costruzione, nel parcheggio adiacente alla strada, del nuovo fabbricato che ospiter la farmacia comunale e studi medici privati. Tale edificio lungo 66 metri, largo 6 e alto 7,5 occuperebbe lo spazio attualmente adibito a parcheggio pubblico, vitale non solo per il quartiere ma per lintera citt - si legge nella petizione -. La costruzione di tale fabbricato oltre a ridurre in modo consistente larea di parcheggio, del tutto inadeguata perch aggraverebbe il traffico in unarea della citt che gi ne sopporta un flusso consistente, ben oltre le possibilit consentite dalle dimensioni delle sue strade. Ma le ragioni di contrariet sono anche altre. Infatti secondo il comitato lopera in cantiere aumenterebbe la richiesta di parcheggio nella zona da parte dei clienti di farmacia e studi medici, aumenterebbe il grado di inquinamento gi alto nella zona, costituirebbe un ulteriore pericolo per la circolazione pedonale dei cittadini, ed anche inadeguata sotto il profilo urbanistico e paesaggistico, interrompendo il cono visivo sui monti pisani. Va detto che il comitato non contrario alla costruzione della farmacia nel quartiere ma ritiene importante anche il mantenimento del parcheggio. Reputa pertanto che debba essere individuata per la farmacia unaltra sistemazione in edifici preesistenti, senza intaccare, anche sotto il profilo ambientale, unarea attualmente libera, aperta, a fronte dei Monti Pisani. Inoltre alla luce dellimpegno assunto con la firma dellatto inviato al commissario di governo in data 11 aprile 2008 dai candidati alla carica di sindaco di valutare scelte urbanistiche alternative, propone secondo quanto previsto dallart. 7 del regolamento per lesercizio del diritto di partecipazione del Comune di Pisa, che il consiglio comunale revochi la deliberazione n. 41 del 25 maggio 2004, con cui si dato il via libera alla realizzazione dellopera, individuando peraltro per la nuova sede della farmacia comunale una soluzione urbanistica alternativa in strutture gi esistenti.
M.C.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news