LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PRATO - In partenza per Barcellona 59 capolavori
MARTED, 03 GIUGNO 2008 IL TIRRENO Pagina 3 - Prato

Alla mostra della fondazione Caixa anche la Nativit del Lippi


PRATO. Si concluderanno domani i lavori di imballaggio delle 59 opere di pittura del Museo civico in partenza per il Caixa Forum di Barcellona dove rimarranno esposte dal 18 giugno - giorno di inaugurazione della mostra Entre lo sagrado y lo profano. El Renacimiento en Prato- fino al 28 settembre. La mostra, promossa dal Comune e dalla Soprintendenza, stata organizzata dai manager darte di Contemporanea Progetti di Firenze, in collaborazione con la Fundacin la Caixa di Barcellona. Lesposizione presenter una selezione di 59 opere provenienti dal Museo Civico di Prato oggi conservate nel museo di pittura murale di San Domenico. In particolare la mostra, nata dalla cura scientifica di Maria Pia Mannini e Cristina Gnoni Mavarelli, intende considerare la pittura al tempo del famoso mercante pratese Francesco di Marco Datini passando dalle importanti committenze medicee fino al Seicento e Settecento. La mostra, il cui ingresso gratuito, riunisce opere dei pi rinomati maestri toscani: Agnolo Gaddi e Filippo Lippi, Raffaellino del Garbo, Luca Signorelli, Donatello, Benedetto Buglioni, protagonisti dellarte rinascimentale. In mostra anche esponenti del Manierismo come Ludovico Buti, Mario Balassi e Orazio Fidani, per giungere al pieno Barocco con Conti e Ferretti. La mostra offrir inoltre loccasione di vedere per la prima volta fuori dalla citt di Prato la Nativit realizzata da Filippo Lippi e Fr Diamante, suo pi vicino collaboratore.
Di interesse fondamentale nellambito della mostra sar ricordare il ruolo basilare per la citt di Prato del mercante Francesco di Marco Datini, che ebbe il merito di aprire le porte della piccola Prato ai mercati nazionali e internazionali facendo in modo che la cultura pratese non rimanesse circoscritta in un chiuso provincialismo e che Prato diventasse una delle pi ricche citt della Toscana, sia dal punto di vista culturale che commerciale. La mostra Entre lo sagrado y lo profano. El Renacimiento en Prato costituir, dunque, unimportante occasione per offrire al pubblico non solo catalano e spagnolo, ma internazionale lopportunit di conoscere le opere provenienti da una citt storicamente e culturalmente legata alla Spagna, e in particolar modo alla citt catalana.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news