LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Va allincanto "Villa Furbetti" Costruita tra il 1911 e il 1919, ha un vincolo paesistico, ma non architettonico. alta quattro piani
PAOLO G. BRERA SIMONA CASALINI
DOMENICA, 01 GIUGNO 2008 LA REPUBBLICA Pagina XI - Roma



Fallimento Ricucci, si vende la favolosa palazzina Corelli: base dasta 45 milioni


AAA vendesi "Villa Furbetti": con una base dasta di 45 milioni di euro, il 17 giugno a mezzogiorno il tribunale fallimentare vende Villa Corelli, il gioiello immobiliare di Stefano Ricucci al Pinciano: una super dimora a due passi dallhotel Parco dei Principi, con affaccio su Villa Borghese. tutta da ristrutturare, ma il prezzo di stima firmato dal perito del tribunale, larchitetto Aulo Mancusi, era di 53 milioni e gi comprendeva un abbattimento di 3,3 milioni per lavori di ripristino.
Villa Corelli, che Ricucci acquis dal costruttore Bonifaci, appartiene alla Tundra srl, interamente controllata dal Gruppo Magiste di Ricucci. Tecnicamente, a essere venduta non la villa ma le quote di Tundra: lincasso - spiega il curatore fallimentare, il professor Domenico Fazzalari - servir a versare denaro nella Magiste Real Estate (Mre) che deve procedere a un accordo con il fisco, stanno trattando con lAgenzia delle entrate e aspettano i riparti per chiudere laccordo. La trattativa per conto di Magiste seguita dallavvocato Stanislao Chimenti.
La prima asta, il 6 maggio, era andata deserta. Il prezzo di base di 53 milioni era stato giudicato troppo alto da eventuali acquirenti: 15 mila euro a metro quadro. La villa costituita da 2.281 metri quadrati di superfici residenziali, 248 metri di patio, quattromila di parco privato, 600 di parcheggi interrati e pertinenze coperte per un totale - compresi i locali tecnici - di 7.739 metri quadrati reali e di 3.752 metri quadrati commerciali. Costruita tra il 1911 e il 1919, ha un vincolo paesaggistico per il parco ma nessun vincolo architettonico. Ha un corpo principale di quattro piani, pi un seminterrato e un interrato; e ha una dependance di due piani. Tra marmi e parquet di particolare pregio, boiserie e prestigiosi piani di rappresentanza ha anche una scalinata monumentale e splendide ringhiere in stile liberty.
Ma non lunico gioiello immobiliare romano in campo nella partita tra Ricucci, i creditori e il fisco: oltre a Tundra ci sono anche Mre Property e Mre Uno, nel cui ventre sono contenuti, tra gli altri, i palazzi di via Lima 51-53 (immobile noto alle cronache per la vicenda Enasarco) e di via Ferdinando di Savoia sede dellex Mediocredito Lombardo a un passo da piazza del Popolo. A unaltra societ legata a Magiste fa inoltre capo la favolosa Villa Feltrinelli allArgentario resa celebre dalle sontuose nozze con Anna Falchi. Oltre a numerosi beni immobiliari a Milano
Per Villa Corelli abbiamo avuto molte manifestazioni di interesse - dice Fazzalari - per ora per nessuno ha versato la cauzione, e non c nulla di concreto nemmeno per i molti cavalieri bianchi che offrono cifre astronomiche per comprare lintero compendio del gruppo: tutto falso. Qui tutti parlano ma nessuno mette il denaro sul tavolo. E c chi dice che anche Silvio Berlusconi visit limmobile, ma rest sgradevolmente colpito dallafrore di stalle che saliva dal non lontano Zoo. Ancora Fazzolari: In tanti lhanno visitata, ambasciate, gruppi immobiliari, societ internazionali per una sede di prestigio e catene alberghiere. Vedremo.



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news