LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CARRARA - Nuovo ospedale: no a viale Mattei
LA NAZIONE - Massa-Carrara, 27 maggio 2008

Italia Nostra non si arrende e prosegue la sua campagna nel tentativo di far cambiare la localizzazione del nuovo ospedale per acuti: non viale Mattei ma Montepepe o Villa Ceci a Carrara. L'associazione chiede di poter esprimere con calma e serenit in un pubblico dibattito le nostre motivazioni in una lettera all'assessore alla Sanit della Regione Enrico Rossi, al presidente della Provincia Osvaldo Angeli, ai ministri dei Beni Paesaggistici e dell'Ambiente. Comprendiamo argomenta le enormi difficolt della Regione nella gestione di un progetto tanto imponente, purtroppo nato male e continuato peggio, ma forse anzich continuare a testa bassa affermando che la discussione chiusa sarebbe opportuno cominciare ad elaborare una possibile strategia di uscita. Ancora una volta l'associazione ricorda che il 17 settembre 2001 la conferenza dei sindaci arriv non sulla base di una "concertazione" ma di una votazione a scegliere il sito di viale Mattei a strettissima maggioranza (3 voti su un totale di 500). L'ospedale unico provinciale secondo il modello di Renzo Piano prevedeva 500 posti letto su 140.000 metri quadrati. A distanza di 7 anni l'ospedale si "ristretto" a 350 posti, non si chiama pi n provinciale n delle Apuane ma di costa e la superficie si ridotta ad 80.000 metri quadrati! Gi questa sarebbe una motivazione sufficiente per tornare ad una nuova conferenza dei sindaci. Il sito prescelto insalubre, con la falda acquifera a livello di campagna, con terreni di qualit geomeccanica scadente, inserito in un reticolo di fossi e di canali. Non si detto nulla sui costi stratosferici della bonifica (almeno 6 milioni di euro) che dovrebbe comportare anche lo spostamento del fosso Silcia ma non potr far nulla sulla profondit della falda cos come nulla si detto sui costi degli espropri, almeno altri 8 milioni di euro per acquisire terreni privati boscati e paludosi. Nulla si detto della distruzione del bosco e della zona umida. Abbiamo l'impressione che non si sia tenuto adeguatamente conto che i terreni boscati sono tutelati da leggi nazionali (codice del paesaggio Urbani e Rutelli) e regionali.
LAssociazione non si accontenta di rassicurazioni generiche tipo " gi stato tutto valutato, ci sono fior di esperti che affronteranno al meglio questi problemi "(Rossi) o "i problemi di messa in sicurezza, di tutela del patrimonio boschivo sono gi stati affrontati dalla conferenza dei servizi, che ha approvato il progetto " (Angeli). Non sono accettabili forme larvate di terrorismo: dal 2002 si continua a dire che mettere in discussione il sitocomporterebbe il blocco degli ospedali anche a Lucca, Prato e Pistoia e il pagamento di penali pesantissime. In realt anche il Comune di Lucca contesta il sito prescelto in quella citt ed i ritardi di 3 anni sui lavori sono dovuti al contenzioso fra le ditte che hanno partecipato alla gara.



news

24-05-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 maggio 2019

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

Archivio news