LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARDEGNA - Scivu e Piscinas, caccia agli abusivi
Luciano Onnis
La Nuova Sardegna, 17 maggio 2008

Il Gruppo dintervento giuridico denuncia: realizzate diverse piattaforme per roulotte. Lesposto inviato a magistratura, Regione e ministero dellAmbiente. ARBUS. Il paradiso terrestre e marino di Scivu di nuovo sotto minaccia. Lattacco sarebbe in atto, sferrato da mattonari e roulottisti abusivi che in vista dellimminente stagione estiva starebbero attrezzandosi per trascorrere le vacanze in un posto assolutamente esclusivo: tutto natura, mare, sole e una spiaggia da sogno. A denunciare lassalto a Scivu di spregiudicati vacanzieri, sono le associazioni ecologiste Gruppo di intervento giuridico e Amici della Terra, che hanno inviato un esposto alla procura della Repubblica, alla Regione e al ministero allAmbiente. Gli ambientalisti si sono mossi dopo le numerose segnalazioni arrivate da parte di turisti e frequentatori di Scivu e della vicina Piscinas. E in corso - sostiene Stefano Deliperi, portavoce delle due associazioni ecologiste - quella che appare una strisciante modifica a macchia di leopardo di uno dei pi peculiari paesaggi costieri del Mediterraneo, dove esiste un immenso patrimonio naturalistico, faunistico e vegetale e solo qualche abitazione sparsa. Qualcuno, per, starebbe giocando dastuzia aggiungendo mattoni abusivi e realizzando piattaforme per parcheggiare permantemente roulotte. E partito cos un esposto alle autorit competenti (Ministero, Regione, Soprintendenza, Corpo forestale, carabinieri del Noe, Commissione europea, magistratura) perch siano accertate presunte irregolarit a Scivu. Non la prima volta (e giurano che non sar neppure lultima se dovesse essercene loccasione) che le due associazioni ambiantaliste si ergono a meritori paladini di Scivu. Alla fine degli anni Novanta avevano sventato, con una serie di iniziative amministrative e giudiziarie, una cementificazione selvaggia del tratto pi incontaminato e suggestivo della costa arburese. Una societ bresciana turistico-immobiliarista (ma dentro cera anche la Snam del gruppo Eni) voleva realizzare un insediamento ricettivo di 60 mila metri cubi, con il solito campo di golf annesso. Ma Gruppo di intervento giuridico e Amici della Terra lo impedirono in nome di leggi e normative vigenti in materia di tutela paesaggistica e naturalistica dell intera area di Scivu-Piscinas. Fu cos che i cementificatori lombardi dovettero battere in ritirata. Come fin la vicenda noto. Lattuale presidente della Regione Renato Soru - che a quel tempo era solo il patron di Tiscali e forse neppure ipotizzava il suo ingresso in politica -, acquist per circa sette milioni di euro la propriet della bresciana Riva di Scivu srl, che comprendeva oltre ai terreni fronte mare a sud di Piscinas anche la ex colonia marina di Funtanazza qualche chilometro pi a nord. Soru aveva un progetto: regalare i terreni di Scivu alla Regione e ai sardi e recuperare limmobile cadente di Funtanazza per trasformarlo in hotel a molte stelle. Lintento a met strada: Scivu stata donata (con regolare atto notarile) alla Conservatoria delle coste della Sardegna, Funtanazza (che Soru ha girato a una societ del fratello Emanuele) stata messa in stand-by per scelta dello stesso presidente della Regione e solo da poco sono stati presentati i progetti di recupero al Comune di Arbus.



news

16-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news