LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bondi nomina Alain Elkann consigliere per gli eventi culturali e i rapporti con lestero
Il Messaggero, 17/5/2008




Alain Elkann sar il consigliere per gli eventi culturali e per i rapporti con lestero del neo ministro dei Beni Culturali Sandro Bondi. In una nota il ministero ha precisato che il ministro ha incontrato ieri Elkann per conferigli lincarico. Nellincontro, il ministro ha espresso anche la volont di sottoscrivere il manifesto "Italia paese della cultura e della bellezza", scritto recentemente da Elkann in collaborazione con lassociazione Mecenate 90 e la Fondazione Rosselli, definito nella nota un contributo per una forte e condivisa politica a favore della cultura.
Presidente del Museo egizio di Torino dal 2004 e, dal 2007, della Fondazione Citt Italia, Elkann autore di vari romanzi e libri tra i quali spiccano Vita di Moravia (in collaborazione con lo stesso Moravia), Cambiare il cuore (con il cardinale CarloMaria Martini) e Essere ebreo (con il rabbino Elio Toaff).
Come presidente dellassociazione Mecenate 90, Alain Elkann ha varato il manifesto "LItalia paese della cultura e della bellezza" con lobiettivo di reagire drasticamente allassenza di unadeguata politica culturale che valorizzi limmenso patrimonio artistico-culturale del nostro Paese, di gran lunga il pi grande del mondo, e di riscattarci dal degrado subito dalla nostra immagine dopo la vicenda dei rifiuti di Napoli. Il suo appello ha avuto ladesione di 117 protagonisti del mondo artistico-culturale tra i quali Uto Ughi e Krizia, Giovann Sartori e Aurelio De Laurentiis, Ennio Morricone e Raffaele La Capria, le sorelle Fendi e Luciano Benetton.
I fatti, purtroppo, sono mortificanti. LItalia al decimo posto in Europa per la spesa pubblica statale destinata ai beni culturali, con lo 0,30 per cento del bilancio dello Stato mentre gli altri vi destinano almeno lo 0,50. Secondo Elkann, per invertire la rotta, indispensabile incoraggiare il contributo dei privati. La defiscalizzazione dei contributi dei privati ai beni culturali, che nin tutto il mondo
civile operativa da tempo, da noi ancora bloccata, ha detto presentando il suo Manifesto. Bisogna convincersi che lo Stato non pu farcela da solo. Ma le cose da fare sono tante. Per esempio, sostenere gli istituti italiani di cultura in tutto il mondo, premiare la competenza degli addetti ai lavori.
Elkann aveva sottolineato con disappunto, in quelloccasione, come questi temi fossero stati pressocch assenti durante la campagna elettorale. E aveva aggiunto: Spero che il nostro appello venga accolto dal nuovo governo. Dopo pochi giorni, arrivato lincarico conferitogli da Bondi.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news