LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PRATO. Grande evento, missione all'Hermitage
La Nazione Prato 15/5/2008




Ancora un viaggio, poi sar tempo di decisioni e di organizzazione. Domenica una delegazione pratese guidata dall'assessore provinciale al turismo Roberto Rosati partir per San Pietroburgo con destinazione Hermitage. L'obiettivo della nuova missione, che arriva dopo quella dello scorso dicembre, definire con i responsabili del grande museo russo quali e quante opere potranno far parte del grande evento lanciato dalla Provincia sul tessile nell'arte. In sostanza Rosati vuole chiudere il capitolo del progetto scientifico della mostra, al quale stanno lavorando anche Daniela Degl'Innocenti, Roberta Orsi Landini, rispettivamente conservatrice e consulente del museo del Tessuto, e Maurizio Cecconi di Villaggio globale international, per poi sottoporlo agli enti che dovranno cofinanziarlo. Il grande evento del 2009, infatti, ha un budget di circa 1,3 milioni garantiti dalla stessa Provincia (300mila euro), da Regione (300mila), Camera di commercio (250mila), Cariprato e Fondazione Cariprato (200mila), Consiag (80mila) e Comune (150mila). Soldi che per Rosati non sono troppi, come sostiene qualcuno, ma rappresentano anzi una buona base di partenza e un investimento da fare per almeno cinque buone ragioni: Prima di tutto questa mostra servir a promuovere Prato come capitale del tessile dice l'assessore Inoltre credo che dar una spinta, un po' di speranza alla citt perch contiamo di arrivare almeno a 30-35mila visitatori. Avremo l'occasione di far parlare di Prato, a livello nazionale, non solo per il degrado o i cinesi, ma anche per qualcosa di positivo di cui ora c' bisogno. Infine lanceremo il museo del Tessuto in tutta Italia. Proprio l, infatti, ci sar il cuore dell'esposizione (forse tutti i quadri ed i vestiti) e dopo la missione in Russia saranno definite data d'inizio (prima o dopo le elezioni amministrative della primavera 2009) e la durata (dovrebbe essere di 3-4 mesi). La Provincia punta a chiudere un accordo definitivo con gli altri enti fra fine maggio e inizio giugno. Da San Pietroburgo dovrebbero partire per Prato opere straordinarie di Tiziano e della sua scuola, di Van Dyck, di Palma il Vecchio, di Alessandro Allori, di Paris Bordon e di Federico Barocci. In tutto almeno una quarantina di grandi opere. In pi ci saranno gli abiti sontuosi appartenuti a Pietro il Grande e alla corte degli zar e tessuti provenienti dalle antiche manifatture italiane per riproporre il collegamento tra pittura e produzione tessile in un periodo di tempo che va dal '400 al 700.
Intanto, in attesa della definizione del grande evento, domani in programma il convegno Piano strategico di sviluppo turistico 2006-2009 a palazzo Buonamici, a partire dalle 15. Saranno presentati i dati turistici del 2007 e l'analisi della domanda e dell'offerta. Ci sar poi il debutto del nuovo video promozionale dell'offerta di Prato e provincia e verr illustrato anche il Piano di sviluppo turistico per Montepiano.
L. B.



news

02-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 2 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news