LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA - Soprintendenze, federalismo e tramvia
Mercoled 16 Aprile 2008 L'ARENA




IL SINDACO E LE PRIORIT. Flavio Tosi anticipa i temi di confronto con il nuovo governo



Sulla scrivania nel suo ufficio a Palazzo Barbieri, accanto alla Padania in bella mostra che in copertina titola Vince la Lega, vince il Nord ieri mattina era rimasto un tappo di spumante, a testimoniare i festeggiamenti notturni con i neoeletti parlamentari della Lega Nord che a Verona sono passati da uno a cinque (Bricolo, Bragantini, Martini, Montagnoli e Negro).
Cosa si aspetta dal nuovo governo? La prima cosa, afferma il sindaco Flavio Tosi mostrando un plico di carte, dovr essere quella di spostare alla Regione le competenze che ora sono della Soprintendenza e del ministero ai Beni culturali, perch non se ne pu pi dei tempi biblici necessari per avere un permesso.
La proposta, sottolinea Tosi, fa parte dei punti programmatici del Carroccio.
I nostri parlamentari, quindi, aggiunge il sindaco leghista, dovranno impegnarsi per semplificare le pratiche burocratiche, anche in questo campo. Il nostro Comune, continua, in attesa di risposte dal gennaio del 2006 e ci inammissibile.
La polemica sui quattro sassi che impedirebbero la prosecuzione dei lavori pubblici, era scoppiata alla vigilia delle elezioni amministrative. I primi ad avere a cuore la salvaguardia dei nostri beni storici e architettonici, sottolinea Tosi, siamo noi e penso che la Regione abbia tutti gli strumenti per prendere delle decisioni. Le lungaggini stanno tenendo fermi anche i lavori per la costruzione di due parcheggi. Sono almeno una decina le pratiche di interesse comunale che attendono risposta.
Gli elettori che hanno dato alla Lega un consenso cos ampio, ribadisce Tosi, ci chiedono federalismo fiscale, sicurezza e sburocratizzazione dello Stato perch non possibile che il parcheggio della Passalacqua non si possa utilizzare solo per il fatto che a Roma non si ancora registrato il contratto. Il voto per la Lega non un voto di protesta. un voto per cambiare le cose.
Ma le partite aperte con Roma, fa sapere il sindaco, sono molte. In testa c la richiesta di utilizzare i fondi stanziati per il progetto di tramvia messo a punto dallamministrazione Zanotto per quello caldeggiato dallattuale amministrazione.
Nelle prossime settimane, spiega Tosi, ci confronteremo con il nuovo governo per avere i finanziamenti necessari a realizzare la tramvia a guida vincolata al posto di quella a rotaie.
E per il traforo? Serve il via libera per trasferire dallautostrada Serenissima il contributo di 51 milioni di euro. Per essere erogato necessaria una norma di legge che lo trasformi in partecipazione.E.S.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news