LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA - "Louvre specchietto per le allodole Galan attacca, Tosi: volevi i cavalli in Arena
Alessio Corazza
Corriere di Verona 13/04/2008

VERONA - Aveva rimandato a dopo le elezioni ogni commento sulla mostra del Louvre e sull`ingaggio del manager dell`arte Goldin
da parte del Comune di Verona.
Ma Galan non ce l`ha proprio fatta ad aspettare tanto e ieri a Venezia, all`inaugurazione di una rassegna su Santomaso, ha detto chiaro e tondo cosa ne pensa.
E ne pensa male: Alla Regione del Veneto non interessano interventi occasionali, effimeri, costruiti per essere commercializzati quali specchietti per le allodole.
Noi crediamo nel primato del progetto e del metodo, ha detto il governatore.
Nella metafora lo specchietto Verona e la meraviglia, la mostra che porter al Palazzo della Gran Guardia alcune opere del Louvre. Appena un paio di giorni fa, l`ex direttore della
Biennale di Venezia Francesco Bonami, aveva usato parole pi pesanti, definendola una mostra truffa. Goldin, in tutta risposta, ha promesso querele. Certo che con le esternazioni ieri di Galan ormai manifesto lo scontro tra Verona e Venezia per il primato culturale.
Non solo, la polemica aperta dal governatore ha innescato
una serie di repliche e controrepliche giocate nel giro di poche ore sull`Ansa. Raffiche di reciproche accuse che danno la dimensione dello scontro istituzionale in atto.
Probabilmente non solo sul merito del progetto cultura.
Ho preferito il Louvre a un progetto suggerito da Venezia che
proponeva, come eventi culturali per Verona, gare di equitazione
(dressage) nell`Anfiteatro Romano, biennali del cibo e serate rievocative in omaggio a Walter Chiari, spiega Tosi, prima di togliersi un antico sassolino: Ho pensato: qualcuno sbaglia, come perle elezioni del 2002. Ovvero, quelle perse dal candidato sindaco del centrodestra Pierluigi Bolla, sponsorizzato da Galan, pi che vinte da Paolo Zanotto. A Verona forse siamo un po` plebei e pensiamo che la cultura e le sue manifestazioni non debbano necessariamente essere riservate a un`esigua lite, commenta Tosi: insomma, lui porta dal Louvre i popolari Leonardo e Botticelli, mentre Galan per il pur ottimo Santomaso.
Ma il sindaco si riserva un`ultima stilettata, sostenendo che le attenzioni critiche di Palazzo Balbi non erano state riservate alla mostre di Goldin a Treviso e sono tutte rivolte alla sua amministrazione, mentre l`occhio veneziano era sempre stato benevolo, in passato, sui brillanti insuccessi dell`era Zanotto. Riferimento, fin troppo chiaro, ai venti milioni di buco della lirica all`Arena Verona vada oltre i fuochi d`artificio, esorta in tutta risposta Galan in una controreplica affidata in serata alle agenzie di stampa. Il governatore chiede conto dei soldi (la mostra di Goldin coster a Verona circa 4,5 milioni di euro, altrettanti messi dalla societ dei manager, Linea d`Ombra) e si chiede quanti il Comune ne abbia riservati alle storiche istituzioni culturali veronesi (da Castelvecchio
alla Galleria d`Arte moderna).
Quanto al suo progetto, vi avevano lavorato intellettuali di
grande prestigio nazionale e internazionale ed era stato definito tenendo conto di quello che Verona nasconde nel suo codice genetico. Infine per il governatore improprio il paragone su Goldin con Treviso, dove l`amministrazione comunale era rimasta sostanzialmente estranea ad un`avventura
espositiva che lasci dietro di s polemiche e sussurri
d`ogni genere. Non tarda ad arrivare a sua volta la controreplica bis di Tosi. Che sui soldi dice: Per il museo di Castelvecchio, la Galleria d`arte moderna, il Lapidario aspettiamo dalla Regione i finanziamenti che qualcuno ventilava
di concederci per le serate in omaggio a Walter Chiari o per gli
spettacoli di dressage in Arena.
E un vero peccato - aggiunge che qualcuno a Venezia si affidi a
"intellettuali di fama internazionale" per calare dall`alto le politiche culturali di Verona, dimenticando che per questo c` un sindaco, un assessore alla cultura, una giunta e un consiglio comunale eletti dai veronesi.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news