LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - CASTELFRANCO.Appello di un ex assessore per salvare San Michele in Caprugnana
DOMENICA, 13 APRILE 2008 IL TIRRENO - Pontedera



Costruiamo un ostello nella torre


Le condizioni in cui si trova la torre di San Michele in Caprugnana fanno rabbia anche allex assessore Walter Meini. Lo stato di degrado stato segnalato nei giorni scorsi da un servizio del Tirreno e questo ha spinto lex assessore a intervenire. Meini ricorda di aver pi volte sollecitato lufficio tecnico del Comune di Castelfranco a occuparsene, anche se la torre privata, perch un valore per tutti i cittadini. E perch nel programma elettorale del sindaco Umberto Marvogli indicata chiaramente la volont di acquisire la storica torre.
Una sede. Meini rivela inoltre che il piano del commercio nel centro storico, del dicembre 2006, non mai stato discusso e approvato, perch sempre stato rimandato. Eppure era unopportunit anche per la torre medievale. Che - aggiunge - si presta a diventare la sede del Comitato del Palio dei barchini con le ruote, ma anche dellassociazione Pro Loco, oppure un ostello della giovent e anche uno spazio museale. Quella torre ha un valore, e una storia, che non possono essere abbandonati alle intemperie e ai piccioni.
Le torri erano sedici. In proposito, ha suscitato curiosit il ritrovamento degli appassionati archeologi Roggero e Gabriele Manfredini di una carta del Cinquecento, dalla quale risulta che il castello aveva sedici torri. Nel Rinascimento, il castello a pianta quadrangolare aveva un impianto risalente al 1250: con quattro torri agli angoli, pentagonali, una per ogni vertice. Pi quattro torri sulle porte, quadrangolari, una per ogni lato, alla met. Pi altre otto torri, anche queste quadrangolari, due per ogni lato, ognuna a met tra la porta e la torre dangolo. In totale sedici torri nelle mura, che erano circondate da un fossato, largo come una strada, attraversabile solo alle porte.
La strada sconnessa. Sotto la torre c una porta ad arco. Attualmente preoccupano anche le condizioni della strada, asfaltata - si fa per dire - perch in realt sconnessa. Occorre uno sforzo di buona volont - aggiunge Meini - senza aspettare che qualcuno, a piedi o in bicicletta, cada e si faccia male, tanto pi che la strada pubblica. Cos come vero che quando piove e tira vento, come in questi giorni, possono cadere calcinacci ed escrementi di piccioni sui passanti, e la torre stessa vistosamente aggredita dallumidit.
propriet privata di un ex dipendente comunale, disabitata - conclude lex assessore - la situazione non pu continuare cos; occorre trovare risorse anche per questo monumento che sta a cuore a tanti cittadini di Castelfranco di Sotto.
Luciano Gianfranceschi



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news