LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA - VENDITE. Scontro su Palazzo Forti
Sabato 12 Aprile 2008 L'ARENA

Il centrosinistra No alla speculazione: un danno per la citt. La replica: Operazione di prestigio



I veronesi devono mobilitarsi per bloccare loperazione speculativa ai danni della citt, della sua storia e del suo patrimonio artistico-culturale.

Lopposizione si ribella contro la vendita dei palazzi Gobetti, Pompei e Forti e dellex convento di San Domenico. Gioved la variante per la modifica della destinazione duso in commerciale, residenziale e direzionale dei quattro immobili andr in Consiglio.


In questo modo, denuncia la capogruppo del Pd, Stefania Sartori, la Giunta vuol far tornare i conti per riacquistare larea del Prusst, cancellando il Polo Finanziario e fare parcheggi e per pagare larea di San Giacomo, a Borgo Roma. Senza rispettare la volont di Achille Forti che destin il suo palazzo a scopi culturali o artistici. Edoardo Tisato, di Verona civica, critica la decisione di chiedere il parere del ministero ai Beni e alle attivit culturali dopo aver cambiato la loro destinazione duso. Cos, esclama il capogruppo, i palazzi saranno privi di vincoli museali e sulla loro alienazione non potr dir nulla, al massimo ne prescriver la salvaguardia architettonica.... A tale rilievo, lassessore allUrbanistica, in una nota, risponde che la richiesta stata presentata da tempo al Ministero, ma stiamo ancora attendendo il parere. E ribadisce la volont di incrementare il valore degli immobili che saranno venduti tramite asta pubblica, per assicurare ai veronesi i maggiori introiti.
Per lex sindaco Paolo Zanotto, Pd, loperazione deriva dal dissesto economico causato dai 26 milioni necessari per San Giacomo e per gli almeno 33 milioni per il Prusst di Verona Sud. E rimarca la differenza con quanto fatto per Castel San Pietro: Lo vendemmo vincolandolo a fini pubblici-culturali, ora invece si privatizza. Graziano Perini, Pdci, infine, rivela che lAgec ha calcolato in 400mila euro le mancate entrate per le vendite di negozi e appartamenti adiacenti la Galleria di Palazzo Forti.
In un comunicato di Palazzo Barbieri, lassessore al Patrimonio Daniele Polato, fa sapere che le risorse derivanti da palazzo Forti saranno destinate a incrementare la collezione della galleria darte moderna, a ricollocarla in un immobile di prestigio come Castel San Pietro e a dare una sede definitiva allaccademia Cignaroli in una parte dellArsenale.
Per lassessore falso affermare che con le alienazioni si paga larea San Giacomo e si ricompra quella del Polo finanziario. E spiega: Per Borgo Roma i soldi ci sono gi, mentre la cessione dellarea alla Fiera, per consentirne lo sviluppo, gi a buon punto.E.S.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news