LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Esulta il partito dei contrari: Schiacciante no al percorso. Ora il progetto va cambiato
Micaela Romagnoli
Corriere di Bologna, 30 marzo 2008

Cantano vittoria i comitati anti-Civis, di fronte ai risultati del sondaggio realizzato dall'Ispo di Renato Mannheimer. Il tenace partito degli oppositori al filobus a guida ottica riconosce nel quadro fotografato dall'istituto di ricerca la sostanza delle battaglie combattute in questi mesi.
Il 38% di cittadini che si sono schierati contro il progetto una percentuale alta. Che acquista ancora pi valore affianco al 57% di contrari al passaggio del Civis in centro commenta Giovanni Frisoli, presidente del comitato di via Mazzini Un ripensamento dell'amministrazione sul tracciato a questo punto necessario.
La bocciatura del tram su gomma nel cuore della citt da forza al comitato Palasport, il primo a scendere in piazza lo scorso anno, per chiedere modifiche del percorso previsto in zona San Felice, e pronto a nuove manifestazioni di protesta: Lo diciamo da una vita: i bolognesi non sono contrari al Civis; non lo vogliono nelle strade del centro ribadisce Renato Nucci, numero uno del Palasport Che la percentuale di contrari salga al 64% tra gli imprenditori e i lavoratori autonomi la dice lunga sulla preoccupazione di chi ha attivit lungo il tracciato.
Elio Antonucci, degli Amici di Beppe Grillo, gli fa eco: La nostra lotta per la salvaguardia del centro trova conferma in questa maggioranza schiacciante che lo vuole difendere dal Civis. Zamboni sta ragionando al contrario: vuole adattare la citt al mezzo, invece che pensare al mezzo giusto per la citt.
Oltre al problema dell'impatto sul cuore medievale, un altro cavallo di battaglia dei comitati la scarsa informazione ai cittadini sul progetto. Mentre San Lazzaro si avvia a chiudere i cantieri, secondo il sondaggio ben l'11% degli intervistati ammette di non sapere nulla sul Civis. pane per i denti degli oppositori: Attorno a questo progetto c' da sempre una grandissima confusione. Tale che ci fa sorgere il dubbio che si tratti di una nube di fumo voluta apposta insinua Maddalena Piccolo dell'Altra informazione E una colpa molto grave dell'amministrazione non avere informato la citt a dovere.
I grillini si chiedono perch una documentazione esaustiva con mappe e dati non sia stata affissa sulle bacheche di tutte le sedi dei quartieri, per fare conoscere il progetto anche a chi non ha avuto il tempo di partecipare alle assemblee pubbliche.
La stessa mancanza di trasparenza alla quale il Comitato di via Mazzini ha cercato di rimediare chiedendo ad Atc copia del contratto di appalto: Volevamo verificare la penale di cui tanto ha parlato l'assessore Zamboni dice Frisoli ma l'azienda ci ha risposto che non abbiamo titolo per entrare in possesso dei documenti.
Forte dei risultati del sondaggio, ora il fronte del No al Civis si rimette nella mani della Soprintendenza, in attesa che giudichi il progetto esecutivo: Speriamo che almeno le Belle Arti facciano la loro parte, chiedono i grillini. Ma che i pro (pi di sinistra, secondo il sondaggio) e i contro (di destra) si riducano ad appartenenze politiche non piace a nessuno: II traffico e la gestione della mobilit sottolinea Giovanni Frisoli riguardano tutti, al di l dei partiti.



news

04-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 4 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news