LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - Soprintendenze, una geografia che cambia (poco)
V. R.
Corriere Fiorentino 26/03/2008

Probabilmente il tourbillon dirigenziale che doveva scuotere in Toscana le strutture dei Ministero dei beni e delle attivit culturali si riveler poca cosa. Almeno sui nomi, perch da un
punto di vista organizzativo tutto sar da verificare. L`autonomia annunciata per l`Opificio della Pietre Dure e la Biblioteca Nazionale Centrale dal sottosegretario Marcucci al rush (per cos dire) finale.
Il ministro Rutelli ha apposto la firma ai decreti, che sono all`esame della Corte dei conti. Intanto si lavora al toto-dirigenti.
Tutti da rinominare, visto che cos prevede la normativa per quelle sedi (praticamente tutte) sottoposte a riforma. A meno di clamorose sorprese, le ultime notizie dalle stanze romane danno praticamente certa una serie di riconferme: da Antonia Ida Fontana che guider la Biblioteca Nazionale nel transito all`autonomia, a Cristina Acidini, sempre in sella al Polo museale, che diventa, a seguito dello smembramento della Soprintendenza ai beni storico artistici delle province di Firenze, Prato e Pistoia, a cui era a capo Bruno Santi, Soprintendenza speciale per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico e per il polo museale della citt di Firenze. In pratica alla direzione del patrimonio museale statale (tutti
i musei pi importanti del capoluogo, se si esclude, ovviamente, il Museo archeologico) si accorpa la tutela dei beni mobili storico artistici della citt di Firenze. Perch quello della provincia, di Prato e di Pistoia, vanno a creare con la precedente soprintendenza ai monumenti una istituzione mostre fin
nella definizione: Soprintendenza per i beni architettonici, paesaggistici, storici, artistici ed etnoantropologici per le province di Firenze (con esclusione della citt, per le competenze sui beni storici, artistici ed etnoantropologici),
Pistoia e Prato - con sede a Firenze. A dirigerla dovrebbe restare l`attuale soprintendente ai monumenti, l`architetto
Paola Grifoni.
la sperimentazione toscana di cui si parlava: soprintendenze miste che accorpano ci che nel resto d`Italia si smembra. Con una verifica biennale dei risultati. Sono le famose riforme a
costo zero: spostamenti di personale (sempre quello perch non si pu assumere) e riorganizzazione gestionale evidentemente non hanno un costo.
Nella natura delle cose la cessazione dell`interim alla guida dell`Opificio delle pietre dure da parte di Cristina Acidini,
gi oberata dalla direzione del Polo Museale. Il maggior candidato a succederle Bruno Santi, rimasto senza soprintendenza causa riforma.
Anche se ancora non sono superate le riserve di chi non vede di buon occhio un direttore che fra un anno se ne andr in pensione a guidare l`opificio nella delicata fase di transizione all`amministrazione autonoma. Cos c` chi ventila la nomina di Santi a quello che il cimitero degli elefanti dei dirigenti
a fine carriera, la carica di ispettore ministeriale.
Per chiamare all`Opificio una candidata come Isabella Lapi Ballerini, fin`ora alla direzione della Galleria d`arte moderna di Palazzo Pitti e vincitrice in attesa di nomina dell`ultimo
concorso dirigenziale del ministero.



news

24-05-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 maggio 2019

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

Archivio news