LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Beni culturali, come salvarli e tutelarli il punto sulle leggi in un convegno
LA GAZZETTA DELMEZZOGIORNO, 23 marzo 2008

La lunga storia della "Tutela dei beni culturali ieri e oggi" al centro della conferenza d'apertura della "Settimana della Cultura" a Foggia, nell'auditorium Santa Chiara, mercoled 26 marzo.
Servir a fare il punto sullo stato della tutela dei beni culturali la conferenza multimediale promossa ed organizzata dall'assessore alla Cultura, Potito Salatto, in programma, come detto, mercoled prossimo, alle ore 17,30.
Un tema vasto e di cruciale rilevanza ai fini della valorizzazione del nostro territorio, una questione antica che continua a suscitare preoccupazioni e passioni, a far discutere proposte e progetti.
La lunga storia della tutela, insomma, che questa importante conferenza intende ripercorrere e far conoscere, illustrando gli sforzi normativi ed operativi dei vari governi succedutisi, a partire dall'Italia preunitaria fino agli anni della Repubblica.
La Puglia tutta ed in particolare la Capitanata rappresentano da sempre un'area tra le pi ricche di beni culturali del Belpaese, per la presenza di innumerevoli siti archeologici e monumenti di grande interesse storico ed architettonico, che testimoniano del corposo passato storico, che va tutelato e valorizzato adeguatamente.
Le testimonianze archeologiche e monumentali sono visibili ovunque nella nostra provincia, in possesso di collezioni museali d'interesse europeo, che hanno, tra l'altro, anche la possibilit di rappresentare un segmento importante dello sviluppo economico complessivo del territorio.
Insieme all'identit di un intero Paese e delle sue comunit locali - ha affermato l'assessore Salatto - sono in gioco la loro immagine, la loro competitivita e il loro benessere.
Per questo - ha aggiunto Salatto - occorre mettere in campo tutti gli strumenti legislativi ed operativi capaci di salvaguardare efficacemente il nostro patrimonio artistico, soprattutto contro il suo saccheggio organizzato e le esportazioni.
Nel Meridione l'attenzione verso il patrimonio culturale ha radici molto antiche, che saranno ripercorse, anche ricorrendo all'ausilio di immagini multimediali, da Carmine de Leo, ispettore onorario del Ministero per le Attivit ed i Beni Culturali.
Gi durante il Regno di Napoli furono emanate una serie di disposizioni miranti alla tutela degli scavi, dei reperti archeologici e dei monumenti ritenuti di interesse architettonico e storico.
Una legislazione molto avanzata in materia, mentre, soprattutto al Nord le norme sul patrimonio culturale rimanevano lacunose o scarsamente applicate.
Per avere, comunque, una legge organica in materia, bisogner aspettare la met del XX secolo. Di questo strumento legislativo che con sente di contrastare la criminalit nel settore del patrimonio artistico, monumentale e culturale in genere, si occuperanno il Comandante del Nucleo Carabinieri Tutela del Patrimonio Culturale di Bari, Domenico Laterza, ed il Procuratore Capo della Repubblica di Foggia, Vincenzo Russo.
Ora finalmente l'Italia si dotata di un nuovo Codice dei Beni Culturali e del paesaggio, promosso dal ministro Francesco Rutelli, predisposto da una commissione di esperti sotto la guida di Salvatore Settis e infine ratificato proprio alcuni giorni fa dal Consiglio dei Ministri.



news

15-02-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 febbraio 2019

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

Archivio news