LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Reggio Calabria - Seppelliti sfida il ministro Rutelli. Sit-in davanti al Museo, il sindaco: «Che venga lui a prendere le opere a Reggio»
Luca Assumma
Calabria Ora, 16 marzo 2008

"Difendiamo Reggio, continua la spoliazione del museo". Con questo slogan, il sindaco Scopelliti, esponenti provinciali, comunali e circoscrizionali di centrodestra, rappresentanti del mondo economico, accademico, culturale ed associazionistico e qualche centinaio di cittadini si sono raccolti, ieri pomeriggio, davanti Palazzo Piacentini per un sit-in. L'assessore ai Beni Culturali Antonella Freno ha spiegato i motivi dell'iniziativa: «Dire no ad una politica di stampo colonialista e ribadire la ferma determinazione della città a difendere con passione i tesori del suo museo e la sua identità». Il sindaco Giuseppe Scopelliti ha puntato il dito contro Francesco Rutelli, Ministro per i Beni e le Attività culturali, affermando «abbiamo chiesto con garbo al ministro un confronto su trasferimenti di opere di cui avevamo sentore, un confronto con una città e le sue istituzioni che meritano rispetto e rifiutano la logica della sudditanza, ma non abbiamo ricevuto alcun comunicato. Con arroganza e prepotenza Rutelli presume di poter portare via opere di non poco conto». Poi ha proseguito il primo cittadino «non abbiamo alcuna volontà di fare polemiche strumentali, ma soltanto di ribadire che noi siamo i difensori della città e che non svendiamo un patrimonio che appartiene ai reggini, noi siamo stati i primi a scendere in piazza quando era stato detto "doniamo i Bronzi e portiamoli ad Atene": ieri contro la nostra coalizione, oggi contro il governo di centrosinistra, sempre con la grande bandiera amaranto». Scopelliti non si è detto contrario alla «mobilità dei beni culturali» a patto che «a Reggio rimangano opere di valore, non si può spogliare museo in pieno periodo estivo». Il sindaco ha posto un interrogativo «dopo la chiusura della mostra di Mantova dove andranno?». Quesito al quale il sindaco ha retoricamente risposto: «non lo sappiamo». Scopelliti ha caricato i partecipanti alla protesta: «andremo avanti, saremo ancora qui come Consiglio comunale, in attesa di capire cosa succederà, perché è importante continuare in questa battaglia. Viviamo da uomini liberi perché rivendichiamo la sacrosanta dignità di una città che non si piega». Dopo aver ringraziato «coloro che hanno sentito l'esigenza di questa battaglia», il primo cittadino ha concluso con un invito-sfida a Rutelli: «al ministro dico: "non ci mortifichi perché ignoriamo la tua arroganza, vieni personalmente a prenderli invece di mandare la sicurezza e confrontati con la città"». Davanti al banchetto per la raccolta firme a difesa delle tre opere destinate alla mostra mantovana di Palazzo Te, sono intervenuti anche il presidente della Camera di Commercio Lucio Dattola («ci sono momenti in cui bisogna stringerci intorno agli: noi difendiamo la “regginità” con un impegno assoluto e totale», il direttore della Confcommercio reggina Attilio Funaro («si può leggere solo disprezzo in questo atteggiamento nei confronti della città: commercianti ed operatori del terziario ribadiscono il diritto a far parte di scelte e non a subirle») e il presidente di Federalberghi Calabria Vittorio Caminiti («in Calabria si puo' fare turismo, a Reggio c'è un progetto di questa amministrazione comunale che non è gradito ad altri che non vogliono farci lavorare per attrarre turismo»). Il sit-in è stato concluso dal senatore di Pdl Giuseppe Valentino: «il ministro avrebbe dovuto chiedersi perché la città scende in piazza e avrebbe dovuto creare un clima di concertazione invece di avere un atteggiamento di arroganza non ammissibile: mi auguro vivamente che Rutelli voglia prendere contatto con i reggini».



news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news