LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Riapre lArsenale borbonico Ospiter il Museo del mare.
LAURA NOBILE
DOMENICA, 16 MARZO 2008 LA REPUBBLICA - Palermo



Restauri al traguardo. Per i lavori avviati tre anni fa spesi 1,5 milioni di euro. Da recuperare le arcate attraverso le quali passavano le navi da varare



A giugno una mostra sul Mediterraneo



La Soprintendenza "La gestione potrebbe andare al comitato che lha tenuto in vita"



--------------------------------------------------------------------------------

Sono terminati i lavori di restauro dellex Arsenale della Real Marina, in via Cristoforo Colombo. Iniziati nellagosto del 2005 e finanziati con 1 milione 593 mila euro di fondi Por 2000-2006, i lavori sono stati curati dal servizio per i Beni architettonici della Soprintendenza diretto dallarchitetto Matteo Scognamiglio, ed eseguiti dallimpresa Pisciotta di Camporeale.
Attualmente sono in corso il collaudo statico e quello tecnico-amministrativo, e a giugno il monumento sar inaugurato con una grande esposizione: Siamo in trattative col centro Pompidou di Parigi - annuncia la soprintendente Adele Mormino - per ospitare una mostra che racconta il Mediterraneo, attraverso installazioni e opere darte contemporanea. Si tratta di "Fabrica, les yeux ouvertes", che accoglie una summa di progetti del centro di sperimentazione del gruppo Benetton, ed gi passata da Tokyo, New York e dalla Triennale di Milano.
Gravemente danneggiato dai bombardamenti del 41 e del 43, oggi dellArsenale resta il palazzo con i grandi fornici del piano sottostante e il muro perimetrale sud, mentre nella parte retrostante, in passato utilizzata per la costruzione delle imbarcazioni della Marina reale, continua a funzionare il laminatoio del Cantiere.
Ledificio stato restaurato pensando alla sua futura destinazione duso come museo delle tradizioni marinare della citt - dice il progettista e direttore dei lavori Matteo Scognamiglio - Potrebbe accogliere in futuro materiali gi presenti nei musei palermitani ma anche alcuni reperti di grande interesse gi individuati, come due cannoni settecenteschi, le lapidi provenienti dal forte demolito della Lanterna, nel borgo Santa Lucia, e un naviglio di piccole dimensioni.
La prima fase del restauro stata quella del consolidamento strutturale. Sul prospetto di via Cristoforo Colombo stata restaurato anche lo stemma borbonico a testa daquila che reca liscrizione dedicata al re delle due Sicilie Filippo IV di Spagna, i portali in pietra calcarenitica e quelli interni del primo piano. I fornici del prospetto principale sono ancora chiusi da muri, ma in futuro si prevede di riaprire quelle arcate che ospitavano gli scafi in costruzione e venivano poi varati grazie a un sistema di scivoli. Allinterno, i lavori si sono concentrati sul vano pi a sud del piano terra, e su tutto il primo piano, per collegare i diversi ambienti in un sistema museale unico, dotato di tutti i requisiti tecnici e funzionali.
Nel vano dingresso stata realizzata una pavimentazione con lastre di marmo bianco di Carrara e di Bardiglio imperiale, ed stata realizzata una scala in legno e acciaio e due ascensori elettrici allinterno di una struttura in acciaio e vetro. Al primo piano, dove stata mantenuta la configurazione originale dellinfilata dei quattro saloni, sono state ripristinate le aperture, mentre la pavimentazione qui a parquet a listoni. Ed stato anche realizzato un impianto di climatizzazione con riscaldamento sotto pavimento e ventilazione forzata.
Finora, come monumento ancora ibrido, non restaurato, lArsenale rimasto aperto grazie allopera meritoria del comitato "Pro Arsenale borbonico-Museo del mare - continua Scognamiglio - che anche a cantiere aperto ha lasciato fruibile al piano terra lesposizione di reperti strappati allabbandono. Ora dovremmo rilanciare al meglio un Museo del mare che potrebbe competere con quelli pi importanti dEuropa, ripensando anche a una convenzione con la stessa associazione. Daltra parte - ricorda ancora la Mormino - il progetto ha lasciato fuori momentaneamente i vani centrali. Solo quando completeremo lintera struttura potremo pensare al progetto museografico.



news

24-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 agosto 2019

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news