LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sassari. II ministero gela il Comune: Il Turritania non si tocca
Giuseppe Marongiu
Il Sardegna 14/3/2008

Il "no" arrivato dopo quattordici mesi, oggi Palazzo Ducale decide se ricorrere al Tar

Il Turritania deve restare l dov'. Due a zero per la Soprintendenza. Non n bello n unico quel cubo di cemento, spiega il ministero dei Beni culturali, ma non pu essere abbattuto. Perch l'edificio progettato da Vico Mossa rappresenta uno dei pochi esempi di architettura tardo-razionalista in citt. Cos, dopo tredici mesi di attese, documenti, relazioni, deduzioni e contro deduzioni, il dicastero guidato da Francesco Rutelli conferma il parere della Soprintendenza. Dopo il no arrivato ieri da Roma, Palazzo Ducale questa mattina decider il da farsi : Valutiamo se opportuno ricorrere al Tar, spiega il sindaco Gianfranco Ganau, ancora una volta non per op-porsi gratuitamente alla Soprintendenza ma perch i tanti studi presentati e lo scarso pregio dell'edificio spingono verso l'abbattimento. Il ricorso gerarchico dell'amministrazione turritana era stato inoltrato al ministero dopo che il sovrintendente ai Beni architettonici di Sassari prima e quello regionale poi avevano vietato l'abbattimento dell'Hotel Turritania. L'edificio degli anni Cinquanta, un'opera sulla quale lo stesso Mossa aveva espresso le proprie perplessit, considerato dai tecnici del Comune un tappo, non solo visivo ma anche per lo sviluppo armonico della citt. Nel Piano urbanistico comunale viene stabilita la demolizione per uno sviluppo migliore della citt. Cos l'undici di gennaio del 2007 il Comune spediva a Roma le carte della speranza alla Capitale. Il ministero per legge avrebbe dovuto dare una risposta entro novanta giorni. Per il pronunciamento ci sono voluti invece 14 mesi. Il fatto che fa sorridere che la motivazione per cui si dichiara che il Turritania deve stare in piedi la stessa che l'amministrazione sassarese ha dato per difendere la scelta della demolizione. Infatti il 'no' romano giustificato dal fatto che l'hotel, pur non essendo un elemento di particolare pregio, rappresenterebbe una chiave di continuit fra il centro e le valli. Proprio per razionalizzare e creare una continuit fra la citt storica e l'area esterna il Puc prevede invece l'abbattimento. Forse come sia possibile partire dagli stessi assunti per poi produrre due opposti pareri riuscir a stabilirlo il Tar.



news

15-02-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 febbraio 2019

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

Archivio news