LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ABUSIVISMO - Manette sull'Elba
T. Tintori
Il Manifesto, 3/12/2003



Arrestato il prefetto Pesce Gest la lottizzazione a Rio Marina

LIVORNO - Nuovo clamoroso arresto nei Palazzi di Livorno. A farne le spese toccato stavolta al prefetto di Isernia, Giuseppe Pesce, gi viceprefetto di Livorno. Una notizia che ha il sapore dell'ennesima pugnalata ai danni di una citt in grave crisi economica gi scossa da altri arresti eccellenti e dalle indagini a carico del prefetto Vincenzo Gallitto e dello stesso Giuseppe Pesce. Ma un blitz della guardia di finanza ieri mattina all'alba ha decisamente aggravato la posizione di quest'ultimo, al quale stato notificato un provvedimento di arresti domiciliari per corruzione. Stessa sorte per il progettista grossetano Umberto Coppetelli e per due costruttori pistoiesi, Fiorello Lippi e Franco Giusti, tutti e quattro gi indagati dalla procura di Genova per concorso di corruzione in atti giudiziari. Tutto partito pochi mesi fa, da un'inchiesta nei loro confronti per presunti illeciti edilizi all'Isola d'Elba: una maxi-investigazione che ha portato all'apertura di altri filoni di indagine, uno dei quali, per l'appunto, ha scaturito l'ordine di custodia cautelare per i quattro. L'accusa nei confronti del prefetto Pesce, che all'epoca dei fatti era stato da poco nominato commissario prefettizio a Rio Marina, quella di aver indebitamente rilasciato a Coppetelli l'appalto per la costruzione di un complesso residenziale che sarebbe dovuto sorgere nella frazione di Cavo, comune di Rio Marina. 35 eleganti appartamenti a dieci metri dal mare, uno dei quali sarebbe stato poi acquistato dallo stesso Pesce (ma forse non il solo nome eccellente) a prezzo di favore. In quel periodo, tra l'altro, Coppetelli era persino diventato consulente di Pesce in qualit di commissario straordinario del comune.

Che gli indizi probatori a carico di Pesce fossero gravi, lo si era capito da subito. Ha destato scalpore, soprattutto per le modalit con cui avvenuta, una sua recente visita fatta al comune di Rio Marina: pretese (con arroganza, sostengono i testimoni) che i tecnici comunali gli spiegassero di quale natura fossero gli atti che lui aveva firmato quando era commissario, se erano delibere o determine. Chiese a distanza di tre anni dal suo mandato, lui che per un anno era stato commissario prefettizio, chi doveva assegnare gli appalti, se lui o un funzionario. Evidentemente sapeva gi di essere alla frutta. Voi mi portavate paccate di roba - si giustificato in quell'occasione Pesce - e io firmavo tutto .



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news