LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Rutelli si dimentica dei Mille
Franco Adriano
ItaliaOggi 14/3/2008

Marsala tagliata fuori dal 150 anniversario dell'Unit d'Italia

Va bene che il presidente della repubblica Giorgio Napolitano in persona abbia chiesto al governo in carica per gli affari correnti, che si considerino, questi legati all'anniversario dell'Unit d'Italia, come affari che debbono correre. Ma forse il vicepresidente del consiglio Francesco Rutelli, in qualit di presidente del Comitato interministeriale per le celebrazioni, si lasciato prendere un po' la mano, se vero quanto denuncia a Italia Oggi, il sindaco di Marsala, Lorenzo Carini: Ancora una volta il governo si dimenticato del monumento allo Sbarco dei Mille. Un progetto che giace nel cassetto fin dalle celebrazioni del centenario dell'Unit d'Italia che ha visto un abbozzo di realizzazione soltanto nel 1985. Un'opera importante, che oltre al pregio architettonico in s ha come obiettivo l'utilizzazione degli spazi interni del monumento (a forma di nave) adibiti a centro di cultura e museo garibaldino, ad uffici per informazione e accoglienza turistica. La sagoma della storica nave sorgerebbe sul lungomare Mediterraneo perfettamente in asse con la storica Porta Garibaldi. Un progetto importante, dal costo di circa 6 milioni di euro, che tuttavia non per questo ha scoraggiato il comitato nazionale per le celebrazioni. Ne convinto il sindaco di Marsala.
Abbiamo chiesto a Rutelli di inserire il monumento nell'elenco delle realizzazioni perch l'Unit d'Italia parte proprio dallo sbarco dei Mille, spiega Carini, invece veniamo a sapere che in Sicilia si spenderanno diversi milioni di euro (12 milioni ndr) per un erbolario da realizzare a Palermo. Non l'unica stranezza in cui ci si imbatte scorrendo l'elenco delle 26 opere, che verranno realizzate ufficialmente per le celebrazioni dell'evento nel 2011, ma che con l'anniversario in s sembrano avere poco a che fare. Per esse si spender oltre un miliardo di euro. L'elenco pubblicato sul sito www.italiaunita2011.it. Sono gi stati affidati bandi per circa 335 milioni di euro. C' il palazzo del cinema di Venezia che sar costruito dalla Sacaim per un importo di 95 milioni; il recupero del museo Broletto di Novara per 12 milioni di euro affidato alla Pessina Costruzioni di Milano. Il parco di Ponente di Imperia sar realizzato dalla Coges di Roma per 15 milioni. A Isernia prevista la costruzione di un auditorium per il costo di 25 milioni di euro da parte della societ Lupo Rocco di Gaeta. Un altro auditorium verr realizzato a Firenze e coster 110 milioni di euro. I tre lotti per la costruzione del parco Dora a Torino (30 milioni di euro) sono stati affidati alla societ Giardini e Paesaggi di Napoli e alla Edil Garden 90 di Roma. A Perugia spenderanno 30 milioni di euro per potenziare l'aeroporto (se ne occuper la Societ Consorzio Stabile Centro Italia di Fano). A Reggio Calabria la Cobar di Altamura spender 18 milioni per la ristrutturazione del museo dei Bronzi di Riace. Inoltre, devono essere ancora affidati i lavori, a Roma, per la sede unica dell'Istat a Pietralata (105,7 milioni) e della Citt della scienza (32,7 milioni) da realizzare vicino allauditorium della musica. Cos, come il museo della fotografia di Milano (25 milioni), la ristrutturazione di teatri, centri culturali, municipi (quello di Bologna per 60 milioni di euro). Tranne che in pochissimi casi (come il milione di euro che verr speso per il museo del Tricolore di Reggio e i 120 milioni per il restauro di cinque palazzi risorgimentali a Milano) non c' un riferimento diretto o indiretto all'evento che si va a celebrare. Come per altri eventi passati di natura storica, per esempio le Colombiadi del 1992, o di natura sportiva, come le recenti olimpiadi invernali di Torino, c' un flusso consistente di risorse che viene speso in tanti rivoli, anche sulla base di scelte discrezionali e in deroga alla normativa ambientale e degli appalti, in conseguenza della necessit di correre per giungere in tempo alla data dell'evento da celebrare. Comunque, resta l'interrogativo del sindaco di Marsala, per il fatto che il comitato dei garanti dell'Anniversario, del quale fanno parte personaggi come Carlo Azeglio Ciampi, Giovanni Conso, Gianni Letta, Dacia Maraini e Pietrangelo Buttafuoco non abbia eccepito nulla sul fermo no al monumento ai Mille.



news

16-07-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 luglio 2019

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

Archivio news