LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Argentario - Il paesaggio violato Quella centralina un vero scandalo
La Nazione 13/03/2008

SALENDO via Martiri dUngheria proprio allaltezza dellincrocio con via Cappellini, sar balzata agli occhi la struttura dacciaio inox appena montata sul terreno retrostante il Palazzo Comunale. Gli abitanti di quella zona per primi e a seguire molti altri cittadini si sono e si stanno domandando a cosa serve una tale struttura, giudicata da molti assolutamente inopportuna. Scendendo per la scalinata di via Cappellini, ben visibile che nella parte pi alta del terreno in questione stata realizzata una base in cemento armato con sopra collocato questa monumentale struttura a servizio della rete del gas metano che servir i centri abitati della zona di Monte Argentario.
EBBENE si chiede il coordinatore di Fi, Alessandro Roncolini non siamo esperti, ma siamo cittadini sovrani di un centro turistico. Non vogliamo insegnare niente a nessuno, ma le cose fuori del mondo le denunciamo eccome. Se certi cervelloni non riescono a conciliare una soluzione tecnica per un servizio pubblico con la necessit che il nostro Paese sia bello e gradevole, anche agli occhi dell'ultimo turista di passaggio, ebbene, ci ribelliamo. In questi giorni Monte Argentario stata in prima pagina della cronaca locale per la cosiddetta cementopoli, in relazione agli abusi edilizi che sono perpetuati sul territorio e questo con la primaria giustificazione che lArgentario va tutelato e salvaguardato. Ed per questo che tutte le opere urbanistiche (di rilevanza esterna) sono obbligatoriamente vagliate e autorizzate dalla Soprintendenza di Siena che ne attesta la compatibilit paesaggistica ambientale. Premesso questo, lopera in questione non va gi a Roncolini. La domanda che ci sorge spontanea dice come sia stato possibile che in questi giorni di regime di salvaguardia del territorio proprio al centro del paese e a meno di trenta metri dal palazzo comunale, si sia potuto autorizzare unopera del genere. Ancor peggio, naturalmente, se ci trovassimo in assenza delle previste autorizzazioni, perch questo vorrebbe dire che siamo completamente alla deriva e che nessuno controlla loperato delle ditte appaltatrici che lavorano sul nostro territorio e spesso addirittura per conto del Comune stesso. Siamo senza parole per laccaduto.



news

15-02-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 febbraio 2019

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

Archivio news