LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA - Presentate 220 firme che puntano il dito contro le vendite e la scelta di Goldin
Sabato 8 Marzo 2008 L'ARENA

Preoccupanti scelte culturali della Giunta

Esprimiamo viva preoccupazione per gli orientamenti della politica culturale della citt e per le conseguenze che potranno avere sul futuro della vita culturale: facciamo appello al sindaco per un ripensamento che ci sembra opportuno.

Si conclude cos una lettera aperta sottoscritta da oltre 220 cittadini, tra i quali docenti universitari, esperti darte, la soprintendente Cavalieri Manasse, presidi di scuola, liberi professionisti, insegnanti, impiegati, casalinghe inviata al sindaco Flavio Tosi, allassessore alla Cultura Erminia Perbellini e ai consiglieri comunali sulla politica culturale intrapresa da questa nuova amministrazione comunale.


Il documento fa riferimento alle ultime decisioni, come la vendita di palazzo Forti, attuale sede della Galleria d'Arte moderna, la vendita di palazzo Pompei, attuale sede del Museo di Scienze naturali destinato al palazzo del Capitanio, ma viene citato anche il progetto di accordo quadriennale con la societ Linea d'ombra di Marco Goldin per quattro mostre alla Gran Guardia tra il 2008 e il 2011. Le perplessit riguardano la collocazione del Museo di Scienze naturali nella sede di piazza dei Signori, in merito sia all'accessibilit sia soprattutto agli spazi notevoli dei quali abbisogna quella istituzione culturale. Non appare un caso che in molte citt europee, ma anche in Italia, i musei naturalistici siano ubicati al di fuori dei centri storici: la scelta ora tramontata degli ex Magazzini Generali andava in questa linea.

Per quanto riguarda Goldin, si esprime il timore che pur essendo le proposte certamente di alto livello culturale, altrettanto sicuramente non avranno alcun collegamento con la citt e il territorio. Verranno di conseguenza mortificate, o comunque non potenziate o temporaneamente paralizzate le istituzioni museali locali.


In ogni caso, l'opzione Goldin appare del tutto divergente e scoordinata dalla linea di politica culturale che, contemporaneamente, la commissione cultura del comune ha elaborato, tutta imperniata sul localismo identitario e sulla valorizzazione di una "veronesit" povera di contenuti, che si dovrebbe concretizzare in iniziative come la ricostruzione del carroccio e il suo ricovero in San Zeno, la riesumazione della navigazione sull'Adige, la creazione di una scuola di canto gregoriano. Sembra mancare dunque una visione d'insieme.




news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news