LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Via libera al Codice dalla Camera
Stefano Miliani
LUnit 7/3/2008

Il Codice dei beni culturali rivisitato dalla commissione presieduta da Settis, che ha riscritto soprattutto i capitoli su come poter intervenire o non intervenire sul paesaggio, ha avuto ieri il via libera all'unanimit della Commissione ambiente della Camera. L'altro giorno lo aveva approvato la Commissione cultura del Senato. Erano tutti passaggi necessari e vincolanti. A questo punto il testo che ha modificato importanti porzioni del Codice elaborato e rielaborato quando era ministro Urbani riuscito ha imboccare la strada con luce verde e dunque la caduta del governo Prodi per fortuna non lo ha stoppato. Con le Regioni, a partire da quella toscana, si consumato un braccio di ferro sulla tutela e sulla possibilit di intervenire sul paesaggio. Il Codice riscritto subordina allo Stato e a un indirizzo unitario la tutela e la responsabilit finale di ogni intervento sul paesaggio. E qui ha vinto l'impostazione voluta da Settis e sorretta da Rutelli. Un indirizzo contestato da diverse Regioni in quanto, a loro parere, ne minava l'autonomia. Ma - salvo una verifica pi approfondita - qualcosa le amministrazioni pare abbiano ottenuto. Sui piani paesaggistici Stato e Regioni dovranno pianificare come intervenire sentendosi obbligatoriamente l'un con l'altro. Lo Stato non potr mettere vincoli senza sentire le amministrazioni regionali. Resta salvo l'impianto Settis: per intervenire sul paesaggio occorre un permesso. Un punto per da chiarire: se una soprintendenza non d risposta entro 120 giorni a un progetto che gli viene sottoposto il progetto procede comunque?
Abbiamo impedito lo stravolgimento del nuovo codice che rischiava di passare con modifiche che ne avrebbero annullato l'efficacia, si rallegra Polena della Sinistra Arcobaleno. Ermete Realacci, Pd, che presiede la Commissione ambiente, rafforza il concetto: Siamo riusciti ad approvare un imperante strumento per garantire l'integrit del territorio dalle speculazioni, dall'abusivismo edilizio e dal degrado.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news