LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ELEZIONI/VENETO: GALAN, IL ''DECALOGO'' PER ROMA
(ASCA) - Bassano(VI), 7 mar 2008



- Il presidente della regione Veneto Giancarlo Galan, annunciando la sua candidatura come
capolista al senato per il PDL, in Veneto, ha anche
presentato il ''decalogo'' che portera' a Roma.
Prima richiesta: ''Piena legittimazione del federalismo a
geometria variabile'', per consentire a regioni come il
Veneto di diventare la Catalogna d'Italia. Seconda richiesta:
federalismo fiscale, a partire dal gettito IVA trasferito
integralmente alla Regione, come promesso al Friuli Venezia
Giulia dal governo Prodi nell'ultimo decreto mille proroghe,
a partire dal 2011. Terza richiesta: abolizione dell'IRAP, e
sua sostituzione con tassa regionale, per garantire risorse
adeguate alle politiche regionali. Quarta richiesta:
trasferimento dei fondi per l'innovazione del ministero
dell'industria alla Regione, cosi' da impedire lo spreco di
risorse con programmazioni nazionali incuranti del
territorio, piu' simili ai piani quinquennali sovietici che
ad una seria politica dell'innovazione.
Quinta richiesta: maggiore autonomia nella politica estera
verso le regioni transfrontaliere, in funzione dell'area
danubiana e dell'effettiva costituzione dell'Euroregione.
Sesta richiesta: politiche dell'istruzione e della ricerca
scientifica a base regionale, con poteri piu' ampi in materia
di coordinamento delle Universita'. Settima richiesta:
investimenti nelle infrastrutture certi e programmati. Il
modello da seguire, anzi da estendere all'intera rete viaria
e autostradale del Veneto, e' quello dell'accordo siglato tra
Regione e ANAS. Tutto cio' con l'obiettivo di avere un unico
soggetto gestore e programmatore in questo campo, qual e'
gia' Veneto Strade, adottando in ogni caso forme attuative
che consentano di convertire il traffico in risorsa.
Traguardi infrastrutturali da ritenersi prioritari:
completamento della TAV; corridoio Nuova Romea; completa
pero' degli indispensabili raccordi con i sistemi portuali e
costieri (Venezia, Chioggia, Adria, ecc.). Ottava richiesta:
abolizione della V.I.A. ministeriale, e sua surroga con la
V.I.A. regionale. Nona richiesta: competenze esclusive
sull'ordinamento degli enti locali (province e comuni), come
le Regioni a statuto speciale.
Decima richiesta:
regionalizzazione delle soprintendenze ai beni culturali e
ambientali, cosi' da dare una risposta veneta alle esigenze
reali di tutela del paesaggio e del patrimonio
storico-artistico, monumentale, archeologico.

fdm/mcc/alf

(Asca)




news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news