LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MARCHE - Blitz al ministero, la maestra d battaglia
PIERPAOLO PIERLEONI
Corriere Adriatico 05/03/2008

PORTO SANTELPIDIO Roma, corridoi del Ministero per i beni culturali. Il duello finale. Clima da Mezzogiorno di fuoco, ieri mattina nella Capitale, per un passaggio, probabilmente decisivo, sulle sorti del cineteatro Beniamino Gigli. A riunirsi il Comitato tecnico scientifico, chiamato a decidere sulle sorti della vecchia struttura in stile liberty, per valutare se applicarvi un vincolo ed impedirne la demolizione. Da un lato, il sindaco Mario Andrenacci, larchitetto Giulia Catani per il comune, e Rosanna Orienti, progettista del piano di riqualificazione di Piazza Garibaldi. Dallaltra, a sorpresa, Angela Serafini, protagonista del movimento per la salvaguardia del cinema, accompagnata da Franca Toccaceli e da Gastone Budini come rappresentante di Legambiente. La maestra, venuta a conoscenza dellincontro del comitato, ha voluto essere ascoltata, per rappresentare la volont di quella parte di cittadinanza che attraverso 2.700 firme ha espresso parere contrario alla demolizione del Gigli. Inoltrata la richiesta, ha ricevuto parere favorevole dal Ministero, ed intervenuta per difendere le proprie ragioni. E cos, ieri, un incrocio pericoloso in attesa dellincontro con gli esperti chiamati ad una decisione che peser molto sul futuro del centro di Porto SantElpidio, e forse, chiss, anche sulle elezioni del 13 e 14 aprile.

Entrambe le parti sono state ascoltate separatamente dal comitato. La Serafini ha presentato le sue firme, le foto dellinterno della struttura, scattate durante il sopralluogo della Soprintendenza di alcuni mesi fa, ed ha ribadito la convinzione che il cinema, se ristrutturato, sia ancora un gioiello da salvaguardare. I rappresentanti del comitato hanno chiesto, a quanto pare, ragguagli sulle condizioni interne ed esterne, e in particolare sullo stato di conservazione delle arcate e delle due pareti laterali.

Dallaltra parte, il sindaco Andrenacci ha ancora una volta sottolineato la posizione dellAmministrazione comunale, la convinzione della mancanza di valore artistico del Beniamino Gigli, e presentato il progetto per lauditorium teatro che andrebbe a sostituire il vecchio cinema una volta demolito. Ed ora, non rimane che aspettare. Poco, in realt. Gi entro fine settimana, secondo le attese, il fatidico responso dovrebbe arrivare dalla Capitale.

Poche parole, di ritorno da Roma, per il sindaco Mario Andrenacci. Chiedete ad Angela Serafini, lei sapr dire di pi - esordisce il primo cittadino - Non abbiamo fatto altro che ripetere le nostre convinzioni, che sosteniamo ormai da pi di 4 anni. Credo comunque che il Comitato abbia gi deciso. Laltra volta (un caso analogo capit per la richiesta di vincolo sullex municipio, quella volta il Comune la spunt, ndr) i tempi furono rapidissimi, non pi di 3-4 giorni. Non resta che attendere le decisioni.

Se il Sindaco rimane in attesa, dallaltra parte della barricata lumore, dopo la mattinata romana, decisamente alto. Ambientalisti e movimenti civici che in questi mesi si sono battuti contro i progetti di Piazza Garibaldi ed ex Orfeo Serafini pregustano una clamorosa vittoria. Angela Serafini, Franca Toccaceli e Gastone Budini sono usciti convinti che le loro argomentazioni sul pregio storico e architettonico dellex cinema abbiano fatto breccia tra i componenti del comitato tecnico scientifico, ed hanno avuto limpressione che, dallaltra parte, il progetto del nuovo auditorium abbia lasciato perplessi gli esperti del Ministero. Solo ottimismo o impressioni fondate? Di certo qualcuno, da una parte o dallaltra, il prossimo weekend dovr ingoiare un boccone amaro.



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news