LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bologna - Ma se bocciano le fermate il progetto rischia di cadere
Daniela Corneo
Corriere di Bologna 06/03/2008

Sar anche stata una visita di cortesia per conoscere il nuovo
soprintendente, come l`ha definita ieri l`assessore alla Mobilit del Comune, Maurizio Zamboni, ma da alcuni punti fermi (scomodi) pare che il responsabile della Direzione regionale
dei Beni culturali, Luciano Marchetti, non si sia smosso
per tutto l`incontro. Un summit di un`oretta nel primo pomeriggio
in cui Marchetti ha conosciuto per la prima volta Zamboni,
la dirigente dei Lavori pubblici Raffaela Bruni, il presidente
di Atc Francesco Sutti e l`ingegnere responsabile dei cantieri, Fabio Monzali. Invito scontato: la soprintendente ai Beni architettonici e paesaggistici, Sabina Ferrari.
Non siamo entrati nel merito del progetto - ha spiegato
l`assessore Zamboni - ma abbiamo presentato a Marchetta
lo stato dell`arte a proposito del Civis, soprattutto le prossime
scadenze. I tempi stringono, il progetto esecutivo non ancora
stato consegnato, ma a giugno dovrebbero aprire i primi
cantieri in centro. Il problema dei tempi una criticit, ma sui tempi io non ho vincoli, stato uno dei primi paletti del dirigente.
Tradotto: se anche i cantieri non apriranno a giugno, il
problema non certo della Soprintendenza.
Gli abbiamo detto - spiega la dirigente dei Lavori pubblici, Raffaela Bruni - che gli porteremo al pi presto il progetto esecutivo che sar pronto a giorni e gli abbiamo chiesto di incontrarlo il prima possibile, anche se siamo consapevoli
che i vincoli sui tempi li ha piuttosto Atc, il soggetto che
gestisce l`appalto.
Pur non essendo entrato nello specifico del Civis, nell`incontro
di ieri pomeriggio Marchetti su un altro punto stato chiaro:
Valuteremo il progetto nel merito e ci esprimeremo sul
progetto dal punto di vista architettonico, non sul materiale
rotabile. Se poi ci saranno problemi legati a eventuali danni fisici ai monumenti per il passaggio troppo ravvicinato, la responsabilit sar del Comune.
Nella valutazione ambientale redatta dalla stessa Atc nel
2002, gi sottoposta all`attenzione dei Beni culturali dopo la
Conferenza dei Servizi del 2001 in Provincia, si parlava di impatto difficilmente mitigabile in alcune aree del centro,
quelle con un particolare valore storico e architettonico. Un impatto che, nonostante le varianti al progetto apportate dal
2002 a oggi, il nuovo dirigente regionale conferma anche adesso.
Soprattutto per quanto riguarda le banchine accostate ai portici, considerate uno dei fiori all`occhiello dell`intero progetto, l`elemento distintivo, anche per la possibilit concreta, essendo livellate al pianale della vettura, di abbattere le barriere architettoniche per i disabili.
Se dalla Soprintendenza arrivasse il veto alle banchine spiega
l`ingegner Bruni - sarebbe davvero un problema: verrebbe a cadere il senso stesso del Civis, il suo carattere unico rispetto agli altri mezzi, perch le banchine consentono l`apertura delle porte a raso. Anche i progettisti di Atc hanno ben presente che le banchine sono forse l`elemento pi delicato, per questo il progetto architettonico da questo punto di vista dovrebbe essere abbastanza accurato.
Ma il condizionale, a questo punto, quando si parla di Civis,
pi che un obbligo ormai.



news

24-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 agosto 2019

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news