LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma - Rutelli e il futuro dell'antica Roma
Susanna Novelli
Il Tempo, 5 marzo 2008

Passato e futuro, archeologia e tecnologia. Sono queste le sfide pi affascinanti della Roma del terzo millennio. Sfide che esperti, docenti e funzionari non solo hanno colto ma che mettono Roma, e dunque l'Italia, al primo posto in termini di ricerca, conservazione e valorizzazione dell'immenso patrimonio archeologico della Capitale. L'occasione per ribadirlo stata la conferenza organizzata dal Civita su "Roma - Lo sviluppo delle metropolitane e la tutela del patrimonio archeologico", dove il segretario generale dell'associazione Civita, prof. Gianfranco Imperatori, il direttore della soprintendenza per i Beni archeologici di Roma, Angelo Bottini, e del Comune di Roma, Eugenio La Rocca, il direttore generale per i Beni archeologici del ministero per i beni e le attivit culturali e il ministro, nonch candidato sindaco, Francesco Rutelli, hanno chiarito e fatto il punto sui lavori della Linea C della metropolitana che rappresentano un'occasione storica per lo studio, la ricerca, la conoscenza della citt. Nell'aria, l'eccitazione per l'inaugurazione di domenica prossima della casa di Augusto al Palatino, aperta al pubblico dal 10 marzo, giorno in cui entrer in vigore il ticket di ingresso ai Fori imperiali. Ma non tutto. La metro C, spesso oggetto di attacchi e polemiche, proprio l'opera che riscatter l'antica Roma, grazie alla straordinaria opportunit non solo di aprire una quantit e qualit di scavi archeologici che da anni non si compivano ma anche di rendere visibile la Roma sotterranea, attraverso le stazioni archeologi-che.
Il 18 febbraio scorso -ha annunciato il ministro Rutelli - con la vicesindaco Mariapia Garavaglia ho firmato il documento conclusivo della commissione mista Stato-Comune per la sistemazione monumentale dell'area centrale di Roma. Secondo il documento, ha continuato Rutelli, proprio la metropolitana l'elemento decisivo per l'assetto dell'area perch si ragiona su come riorganizzare via dei Fori Imperiali e le zone adiacenti. Le linee guida contenute nel testo sono da una parte conoscenza e sicurezza dei beni archeologici, dall'altra fruizione e valorizzazione. Abbiamo individuato un percorso - ha concluso Rutelli - per collegare le aree archeologiche, senza distinzione tra quelle di propriet dello Stato e del Comune comprese, in particolare, tra piazza Venezia e colle Oppio.
Testimone del "matrimonio" tra passato e futuro sar il Museo della Roma Antica, in via dei Cerchi, attuale sede dell'assessorato al Commercio e dell'ex ufficio elettorale.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news