LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma, Metro C. Tredici anni di ipotesi e ricorsi
P. Br.
Corriere della Sera Roma 29/2/2008

Metro C, se ne comincia a parlare nel lontano 1995. I primi cantieri sono stati aperti per nel maggio 2006, undici anni dopo. Tutta colpa delle Olimpiadi, quelle del 2004. Nel '95 Roma si era candidata ad ospitarle e fu allora ipotizzata la terza linea della metropolitana. Entusiasta Prodi promise un sacco di fondi. Poi le Olimpiadi finirono altrove (Atene) e i fondi anche. La Metro C ha riposato poi in pace fino al Duemila. A riproporla fu l'allora sindaco Francesco Rutelli, nome da tenere a mente e che torner in fondo a questa storia. Si redigono allora i primi piani, ma il salto di qualit spetta nel 2001 al nuovo sindaco, Walter Veltroni, che ottiene l'inserimento dell'agognata tratta nella Legge Obiettivo: il Cipe fa sua la metro C nel documento di programmazione economica. Veltroni promette carrozze per il 2006, il Consiglio Comunale approva. Nel 2002 vengono fatti i primi stanziamenti, destinati per a rimanere inutilizzati perch la gara per l'assegnazione dei lavori si concluder solo nel 2006. Intanto nel 2004 il Cipe torna sull'annosa creatura, stavolta per approvare definitivamente il tracciato Pantano-Godio. Ma come in ogni saga che si rispetti non c' mai nulla di veramente definitivo in questa storia, tant' vero che nel settembre 2007 il governo Prodi stanzia con un decreto legge che accompagna la finanziaria 500 milioni di euro per prolungare la linea C da Clodio a Grottarossa. Nel 2005 finalmente viene avviata la gara per i lavori, vincono nel 2006 Astaldi, Vianini, CCC e Ansaldo Trasporti. Partono i cantieri e cominciano i guai degli scavi archeologici. Ministro ancora in carica dei beni culturali Francesco Rutelli. Il suo dicastero sta ora per dire l'ultimo s ai lavori, i frutti dovrebbero essere ereditati da lui come futuro sindaco, in caso di vittoria alle prossime elezioni. Passaggio di consegne in chiave strettamente personale, non c' che dire. L'appuntamento con l'agognata linea intanto spostato al 2011, i cost sfiorano i 3 miliardi di euro, il flusso ipotizzato di utenti ancora di 24 mila passeggeri ora, i convogli non prevedono macchinista. E per il momento tutto sulla linea C.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news