LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma, Metro C. Tredici anni di ipotesi e ricorsi
P. Br.
Corriere della Sera Roma 29/2/2008

Metro C, se ne comincia a parlare nel lontano 1995. I primi cantieri sono stati aperti per nel maggio 2006, undici anni dopo. Tutta colpa delle Olimpiadi, quelle del 2004. Nel '95 Roma si era candidata ad ospitarle e fu allora ipotizzata la terza linea della metropolitana. Entusiasta Prodi promise un sacco di fondi. Poi le Olimpiadi finirono altrove (Atene) e i fondi anche. La Metro C ha riposato poi in pace fino al Duemila. A riproporla fu l'allora sindaco Francesco Rutelli, nome da tenere a mente e che torner in fondo a questa storia. Si redigono allora i primi piani, ma il salto di qualit spetta nel 2001 al nuovo sindaco, Walter Veltroni, che ottiene l'inserimento dell'agognata tratta nella Legge Obiettivo: il Cipe fa sua la metro C nel documento di programmazione economica. Veltroni promette carrozze per il 2006, il Consiglio Comunale approva. Nel 2002 vengono fatti i primi stanziamenti, destinati per a rimanere inutilizzati perch la gara per l'assegnazione dei lavori si concluder solo nel 2006. Intanto nel 2004 il Cipe torna sull'annosa creatura, stavolta per approvare definitivamente il tracciato Pantano-Godio. Ma come in ogni saga che si rispetti non c' mai nulla di veramente definitivo in questa storia, tant' vero che nel settembre 2007 il governo Prodi stanzia con un decreto legge che accompagna la finanziaria 500 milioni di euro per prolungare la linea C da Clodio a Grottarossa. Nel 2005 finalmente viene avviata la gara per i lavori, vincono nel 2006 Astaldi, Vianini, CCC e Ansaldo Trasporti. Partono i cantieri e cominciano i guai degli scavi archeologici. Ministro ancora in carica dei beni culturali Francesco Rutelli. Il suo dicastero sta ora per dire l'ultimo s ai lavori, i frutti dovrebbero essere ereditati da lui come futuro sindaco, in caso di vittoria alle prossime elezioni. Passaggio di consegne in chiave strettamente personale, non c' che dire. L'appuntamento con l'agognata linea intanto spostato al 2011, i cost sfiorano i 3 miliardi di euro, il flusso ipotizzato di utenti ancora di 24 mila passeggeri ora, i convogli non prevedono macchinista. E per il momento tutto sulla linea C.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news