LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Direttori in manette
Archeo 29/2/2008

Alla Borsa del Turismo Archeologico di Paestum, il duro atto d'accusa di Colin Renfrew nei confronti di molte istituzioni museali

Bisognerebbe mettere le manette al direttore del Metropolitan Musem. Non ha usato mezzi termini Lord Colin Renfrew, una delle maggiori personalit del panorama archeologico mondiale, nel suo intervento all'ultima edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico. Nominato membro della Camera dei Lord, nel 1991, per i suoi alti meriti culturali, Renfrew ha avuto un'influenza critica quasi senza paragoni nel mondo accademico, oltre che per le sue ricerche di preistoria europea, per i suoi studi sulla teoria dell'archeologia e per la sua azione di sensibilizzazione sugli aspetti etici della professione dell'archeologo.
Lord Renfrew punta il dito contro il saccheggio di oggetti antichi da parte dei tombaroli e contro quel flusso di mercato che, attraverso l'azione selvaggia di trafficanti e collezionisti,li fa arrivare nei principali musei di tutto il mondo. Un problema di cui mi occupo da molti anni, ha detto, e che non affatto in diminuzione. Nonostante gi dal 1970 ci sia un'apposita Convenzione UNESCO, ben pochi Paesi hanno attuato leggi per la protezione dei beni culturali.
Perdita di informazioni vuoi dire perdita di storia, denuncia: Stiamo distruggendo i documenti del passato e stiamo perdendo la possibilit di imparare. Se un reperto viene allontanato dal suo contesto si perde la possibilit di ricostruire il quadro storico. E anche nel caso in cui l'oggetto venga recuperato, si risarcirebbe solo una parte del danno, perch lo scavo selvaggio ha comunque compromesso la ricostruzione storica. Con efficacia tutta anglosassone spiega: E difficile rimettere il dentifricio nel tubo.... Poi cita i principali musei europei e americani. Il Louvre, il British Museum, il Museo delle Antichit di Vienna, il Metropolitan Museum di New York, il Getty di Los Angeles, e altri grandi musei del mondo hanno costruito le loro collezioni fondandole sull'acquisto di beni rubati. E le istituzioni continuano a comportarsi in modo ambiguo. I musei non devono comprare reperti di cui non si conosce l'origine. Il problema commerciale, non nazionale. Quello che ci vorrebbe un codice etico comune. Nessuno dei big risparmiato. Il British Museum, fa notare Renfrew, non compra pi oggetti senza denominazione di origine o acquistati dopo il 1970, ma ha una politica in questo senso solo da 10-12 anni.Ancora: Molti grandi musei non si pongono alcun problema. Il Metropolitan Museum, per esempio, non ha alcun tipo di codice deontologico per le acquisizioni. Come pu un museo cosi importante non avere alcun codice deontologico?.
Ma ce n' anche per i Francesi. L'ultimo Presidente francese, Jaques Chirac, incoraggiava le acquisizioni di reperti africani per il Museo delle Arti Primitive.
Dulcis in fundo, il Getty Museum: solo da un anno si dotato di una bozza di codice deontologico. Al museo di Los Angeles lo studioso riserva un simpatico ma bruciante gioco di parole: Ha scheletri nell'armadio, ha scheletri che cadono dall'armadio... e penso che non comprer pi scheletri da mettere nell'armadio.






news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news