LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LUCCA.Enti e associazioni rispondono all’appello della Fondazione Crl
VENERDÌ, 29 FEBBRAIO 2008 il tirreno - Lucca


Ora c’è l’impegno di tutti per ottenere il massimo dall’appuntamento di fine anno



--------------------------------------------------------------------------------

Sforzo comune tra tutti i soggetti interessati per allestire al meglio la mostra conclusiva sulle opere di Pompeo Batoni nella nostra città e ottenere il massimo di ritorno anche in termini turistici ed economici. È l’importante passo che si registra in attesa del grande evento con il quale Lucca celebrerà il 300º anniversario della nascita del pittore. Le polemiche sulla scelta di sostenere questa manifestazione nell’anno che vede anche le celebrazioni Pucciniane paiono sopite e si registra una prima, significativa adesione al progetto.
Che adesso è condiviso dai maggiori enti pubblici e privati, delle associazioni economiche di categoria, degli istituti di credito e di alcune delle principali imprese pubblico-private del territorio. La città, insomma, contribuirà e collaborerà con il comitato nazionale appositamente costituito dal ministero per i beni e le attività culturali per le celebrazioni, appunto, del terzo centenario della nascita di Pompeo Batoni.
Presidente del comitato è l’ingegner Gian Carlo Giurlani, che proprio allo scopo di concordare ogni iniziativa utile alla migliore promozione della mostra ha convocato nella sede della Fondazione Ragghianti un incontro al quale sono intervenuti, insieme al prefetto, Carmelo Aronica, al sindaco Mauro Favilla, al presidente della provincia Stefano Baccelli, al presidente della camera di commercio, Claudio Guerrieri, e al presidente della Fondazione Ragghianti, Giovanni Cattani, i rappresentanti delle categorie economiche, delle associazioni culturali, delle fondazioni bancarie, nonché di alcune delle maggiori società pubbliche e private locali, tra cui la Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno e la Banca del Monte.
La corale partecipazione al grande evento è la risposta della città all’appello del presidente Giurlani e fa riscontro alla comune volontà d’intenti manifestata dal sindaco Favilla e dal presidente Baccelli, i quali hanno sottolineato l’impegno di Comune e Provincia, oltre che naturalmente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, per l’organizzazione e la promozione della mostra, in programma a Palazzo Ducale dall’autunno 2008 alla primavera 2009. Mostra che, come hanno ricordato nel corso della riunione Maria Teresa Filieri, coordinatore del comitato scientifico che ha ideato il progetto, e Liliana Barroero, docente all’università La Sapienza di Roma ed esperta studiosa della pittura romana del Settecento, rappresenta il terzo e sicuramente più importante episodio delle celebrazioni che hanno avuto inizio nell’ottobre 2007 al Museum of Fine Arts di Houston e, successivamente, con la mostra inaugurata in questi giorni alla National Gallery di Londra. Come hanno spiegato le due studiose, rispetto alle due mostre di Houston e Londra, l’edizione lucchese si annuncia come la più completa e ampia rassegna sul pittore. Saranno in esposizione infatti importanti dipinti inediti, oltre a circa 30 disegni, testimonianza della sua preziosa attività grafica, e alcuni pregevoli esempi dell’arte decorativa dell’epoca.
L’iniziativa del presidente Giurlani, «volta al massimo coinvolgimento della città nel percorso che conduce alla mostra su Pompeo Batoni», è stata particolarmente apprezzata dall’onorevole Andrea Marcucci, sottosegretario per i beni e le attività culturali, che proprio nei giorni scorsi ha partecipato all’inaugurazione alla National Gallery di Londra, dove ha ricavato «sensazioni molto positive per l’attenzione del pubblico, della critica e della grande stampa» e dove ha trovato la disponibilità dell’ambasciata italiana a ospitare la presentazione della mostra di Lucca.



news

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

Archivio news