LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sardegna - Sul caso Is Arenas lItalia rischia di finire sotto processo a Bruxelles
La Nuova Sardegna 28/02/2008

BRUXELLES. LItalia ormai a un solo passo dal deferimento alla Corte di giustizia dellUe. E ancora una volta il caso Is Arenas, tornato prepotentemente alla ribalta, a scatenare imbarazzi istituzionali e polemiche politiche. Bruxelles ha infatti deciso di passare a una marcia superiore nella procedura di infrazione contro lItalia per non avere protetto importanti siti naturali. La Commissione europea ha infatti inviato allItalia un parere motivato complementare, che rappresenta lultima tappa prima di un eventuale deferimento dellItalia alla Corte di giustizia dellUe. Nel mirino di Bruxelles la costruzione di un complesso turistico sul litorale protetto a Is Arenas. Per Bruxelles la costruzione di questo villaggio turistico compromette lintegrit di una zona di un elevato interesse ambientale e naturalistico. Is Arenas che negli anni scorsi era diventata il campo di battaglia di una guerra durissima combattuta dalle associazioni ecologiste e la societ proprietaria dellarea boscata sulle dune di Narbolia dove voleva realizzare un investimento immobiliare da oltre 220 mila metri cubi di cemento. Ma il caso Is Arenas ha rappresentato anche una delle peggiori figure mai incamerate dallItalia a Bruxelles. Nel novembre del 2003, infatti, lallora ministro dellAmbiente Altero Matteoli aveva cercato di agevolare linvestimento immobiliare con una trovata davvero originale: se erano i vincoli di natura ambientale a frenare i progetti della societ Is Arenas srl, allora si poteva risolvere tutto semplicemente cancellando questi vincoli. E cos, per la prima (e finora unica) volta nella storia dellUe, un governo chiese di cancellare un Sic (Sito di interesse comunitario) perch la situazione ambientale si era deteriorata e quindi larea non meritava pi una protezione giuridica. La risposta di Bruxelles fu uno schiaffo istituzionale terribile. La Commissione europea, infatti, utilizzando proprio le argomentazioni con le quali il ministero dellAmbiente aveva chiesto la cancellazione di Is Arenas dalla mappa dei Sic, apr un nuovo procedimento di infrazione contro lo Stato italiano. Come dire, quelle argomentazioni erano la prova di una grave inadempienza nel far rispettare le norme comunitarie.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news