LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

II prefetto allerta i custodi dei musei Controlli rafforzati - Sotto scorta Comune e Provincia
Letizia Cini
LA NAZIONE, cronaca Firenze 27-NOV-2003


TERRORISMO / Vertice a Palazzo Medici Riccardi per l'ordine pubblico


Non si placano i venti di guerra che soffiano su P^iren-ze, e il Comitato provinciale per l'ordine pubblico - riunito ieri dal prefetto - non pu che prenderne atto e preparare le contromosse. Allertato il personale dei musei dipendenti dalle varie soprintendenze statali con sede a Firenze, che collaborer con le forze dell'ordine per prevenire atti terroristici, fornendo informazioni sulla vulnerabilit degli edifici e su eventuali situazioni anomale. Entro la fine dell'anno dovrebbe poi essere pronto il piano dettagliato di protezione della zona monumentale di Firenze, con nuovi accorgimenti anti-attentati. Nella stessa riunione, stato stabilito di aumentare e rafforzare i controlli all'interno dei palazzi sedi di istituzioni pubbliche, in particolare di Palazzo Vecchio, che ospita gli uffici del Comune, di Palazzo Medici Riccardi (dove operativa la prefettura stessa), e di tutte le sedi che ospitano uffici della Giunta o del Consiglio regionale della Toscana.
Decisione forse imputabili alle minacce e a inquietanti presenze islamiche a Firenze: alle predizioni lanciate dall'imam di Carmagnola (Firenze, Roma, e Bologna saranno devastate da Al Qaida), si sommano infatti i collegamenti organici con personaggi ritenuti di spicco del terrorismo denunciati dai
giudici del riesame di Brescia, che hanno respinto la richiesta di scarcerazione dell'Imam itinerante Mohamed Rafik, in passato capo della mosche di Firenze. Rafik, marocchino, stato arrestato un mese fa nella 'citt lombarda sulla base di una richiesta di estradi/ione della magistratura marocchina, che lo ritiene coinvolto negli attentati del maggio scorso a Casablanca, e per un provvedimento di fermo emesso dalla Procura di Broscia. Risale invece al novembre dello scorso anno la perquisizione nell'abitazione di Rafik proprio a Firenze, che ha portato al sequestro di un manoscritto dal quale emergerebbe il suo coinvolgimento nel finanziamento di due episodi di "strage". Ma la lingua, secondo l'imam, ad aver generato l'errore: Rafk si infatti difeso dicendo che con la parola majara intendeva macelleria e non strage. La tesi non ha convinto i magistrati bresciani, convinti che nel termine si nasconda un chiaro riferimento ai combattimenti in Cecenia. E non solo...



news

28-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 28 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news