LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAMPANIA - Regione: al consigliere di D' Alema affidati il Turismo e i Beni culturali
(25 febbraio 2008) - Corriere della Sera

Campania Agli sms con i complimenti risponde: Abbiate piet di me. Dar lo stipendio in beneficenza
Velardi assessore per aiutare Bassolino


Ha il suo ufficio romano a Palazzo Grazioli, dove talvolta gli capita di incrociare Berlusconi

MILANO - Abbiate piet di me. A chi si complimentava per sms, magari ironizzando sulla spazzatura che lo aspetta, Claudio Velardi ha risposto cos. Perch da ieri l' uomo che fra il ' 98 e il 2000 fu uno dei pi ascoltati consiglieri del premier D' Alema il nuovo assessore ai Beni culturali e al Turismo della Campania. Il suo predecessore, Domenico De Masi, si dimesso. Nominato il 12 febbraio, ha scoperto che il ruolo incompatibile con la presidenza della Fondazione Ravello e con la cattedra universitaria di cui titolare. Allora Bassolino ha conferito l' incarico a Claudio Velardi, imprenditore nel settore della comunicazione. Che spiega: Ho accettato per l' amore che nutro per la mia terra e la stima che ho per Bassolino. Concepisco il compito come un servizio civile. La mia sar un' attivit di volontariato: destiner l' indennit di assessore a un' associazione che sceglier nelle prossime ore. Il gruppo Reti, di cui sono fondatore e azionista, si asterr durante il mio mandato da iniziative sul territorio regionale. Perfetto. Resta da capire cosa ha spinto sulla ribalta l' uomo che ha sempre teorizzato il primato del lavoro dietro le quinte. Un anno fa, dando i voti ai migliori uomini ombra d' Italia - sherpa, consiglieri, addetti alla comunicazione - Velardi ammoniva: mai cedere alla debolezza della visibilit. Venire alla luce in qualche occasione denuncia uno stato febbrile. Tant' . Da settimane studiava i problemi dei rifiuti: raccolta differenziata, leggi in materia. Diceva di essere diventato un grande esperto raccontano amici e colleghi. Ma assicurano che il suo s una sorpresa, perch fino a poco fa pensava ad altro. Preparava un libro sulla campagna elettorale in corso, simile al volume che nel 2006 svel tanti retroscena dei protagonisti di quella passata. Su tutti, l' incontro a Palazzo Grazioli fra Velardi, che ha gli uffici al quinto piano, e Berlusconi che occupa il secondo. Una visita al premier nel 2002 per presentargli con Antonio Polito il primo numero del Riformista, che Velardi aveva fondato, e la scoperta che il Cavaliere aveva appeso in bagno il contratto con gli italiani. Per tenerlo sempre a mente disse il leader del centrodestra che ancora pochi giorni fa, sulle scale, scherzava con Velardi: Alla convention della Brambilla sono andato senza cravatta perch i fan si appendono.... Sar anche per questo che lo dicono trasversale. Velardi l' assessore a Napoli l' ha gi fatto. Alla Cultura, e sempre con Bassolino che allora era sindaco. Era il ' 94 e si dimise dopo un mese per una vecchia storia: era finito sotto inchiesta per aver violato i sigilli messi dai vigili alla casa della moglie. Da allora molte cose sono cambiate. A parte il fatto che in Campania governa Bassolino. La sua colpa? La debolezza mostrata in una situazione di consenso politico e amministrativo ha detto Velardi parlando di rifiuti su La7 il 10 gennaio. Poi ha deciso di dargli una mano. * * * La scheda Chi Claudio Velardi nato a Napoli nel 1954. Imprenditore, editore e politico, ha militato nel Pci, Pds e Ds La politica Nell' XI legislatura capo ufficio stampa del gruppo parlamentare del Pds. Nell' estate del 1994, con l' elezione di D' Alema al vertice del Pds, viene chiamato dal nuovo segretario a guidare il suo ufficio. L' allora sindaco Antonio Bassolino lo invita nell' ottobre del 1995 a ricoprire la carica di assessore alla Cultura di Napoli: durer un mese. Nell' ottobre 1998 segue D' Alema a Palazzo Chigi (insieme nella foto), sar uno dei suoi consiglieri pi stretti Lo stop Lascia l' attivit politica nel maggio 2000, dopo la caduta del governo D' Alema. Ora stato nominato assessore al Turismo della Regione Campania

Porqueddu Mario


Pagina 19



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news