LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CODICE DEL PAESAGGIO, DE FILIPPO INCONTRA RUTELLI
(AGR) 27/02/2008 13.47.31 [Basilicata]-






No a un nuovo centralismo delle funzioni in materia di paesaggio, distinzione con i beni paesaggistici sottoposti a vincolo, snellimento delle procedure. Sono le principali richieste sottoposte dal presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo, al ministro per i Beni e le Attivit culturali, Francesco Rutelli, in un incontro svoltosi nei giorni scorsi a Roma.
Considerato che la Basilicata guida la commissione dei Beni culturali allinterno della Conferenza dei presidenti, De Filippo ha quindi incontrato Rutelli per valutare lopportunit di modificare la terza parte del Codice dei beni culturali e del paesaggio sulla base delle esigenze espresse al tavolo tecnico della Conferenza Stato Regioni.
Nel corso dellincontro con il ministro, De Filippo, in particolare, ha innanzitutto espresso preoccupazione in relazione alla manifesta volont di accentramento delle funzioni in materia di paesaggio con conseguente svalutazione del ruolo regionale. Tale aspetto ha aggiunto De Filippo - trova fondamento, tra laltro, nel previsto assetto autorizzatorio per cui il parere del Soprintendente (Ministero) preventivo, obbligatorio e sempre vincolante, nonostante lobbligatoriet dellelaborazione congiunta Ministero-Regioni del Piano paesaggistico.
Il presidente della Regione Basilicata, inoltre, ha suggerito di rendere pi evidente, allinterno del Codice, la distinzione del concetto di Paesaggio riferito a tutto il territorio da quello di Beni paesaggistici intesi esclusivamente come beni sottoposti a vincolo, considerato il fatto che larticolato normativo del testo riferito essenzialmente alla tutela dei beni paesaggistici.
Infine, De Filippo ha chiesto una maggiore semplificazione delle procedure.
Rutelli ha assicurato la disponibilit del ministero a negoziare su questi tre nodi accogliendo lemendamento che distingue fra beni paesaggistici e paesaggio. Inoltre, il ministero ha concordato sulla opportunit di modificare il parere da vincolante ad obbligatorio, condizionato al fatto che esso avvenga successivamente allapprovazione del piano e allaccertamento delladeguamento / conformit ad esso degli strumenti urbanistici. E, infine, si detto disponibile a rendere pi semplici le procedure.
(pat )




Segnala questo articolo ad un amico Cerca nell'archivio delle notizie



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news