LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAMPANIA - Castellammare: 31 milioni di finanziamento, ieri la firma con Bassolino. Vozza: Una svolta
CATIA DI NARDO
26/02/2008 IL MATTINO




Castellammare. La Regione stanzia oltre 31 milioni di euro da investire nella citt delle acque attraverso un programma di riqualificazione urbana. stato siglato ieri mattina a palazzo Santa Lucia, tra il presidente della Regione Antonio Bassolino e il sindaco di Castellammare Salvatore Vozza, il protocollo dintesa che porter nella citt delle acque oltre 31 milioni di euro, destinati alla riqualificazione delle periferie e della linea di costa compresa tra il porto commerciale e Marina di Stabia. Un investimento pari a 31,5 milioni di euro fissato alla presenza anche dellassessore allurbanistica Gabriella Cundari, al fine di restituire credibilit sociale ed economica a unarea rilevante per la citt, dove laccesso al mare viene negato dalla presenza dei numerosi opifici dismessi. Dopo Marina di Stabia, dunque, lattenzione si sposta sugli stabili di via De Gasperi, insediamenti industriali ormai fatiscenti che potranno essere riqualificati e destinati a nuove attivit produttive, e nei quartieri periferici pi disagiati. Il protocollo firmato per la riqualificazione urbana di Castellammare sottolinea Bassolino il risultato della scelta strategica di dedicare, nellambito della programmazione dei fondi europei 2007/2013, particolare attenzione e risorse importanti alle 20 citt campane con popolazione superiore ai 50 mila abitanti. Lo sviluppo delle citt medio-grandi una priorit su cui si sta concentrando il lavoro della nuova giunta. Inoltre, ai protocolli gi siglati, nei prossimi giorni si aggiungeranno quelli per Caserta e per Cava dei Tirreni. Castellammare in pole position, dunque, assieme a Napoli, nella lista dei comuni destinatari dei fondi per lo sviluppo. E proprio in queste ore, nella stessa citt delle acque stato avviato anche un intenso piano di interventi da stilare entro 12 mesi. Termine ultimo per laccesso ai finanziamenti stanziati dalla Regione da parte di enti pubblici e privati, per realizzare investimenti utili al rilancio del territorio. un momento importante spiega Vozza che segna una svolta nel rapporto tra la Regione e le citt medie, sul terreno fondamentale della riqualificazione urbana. Accanto alla linea di costa, il programma integrato urbano una straordinaria occasione per restituire qualit ai quartieri periferici a nord della citt, quali Savorito, Moscarella e Cmi. Ma il protocollo prevede anche risorse premiali aggiuntive, che saranno a disposizione degli stabiesi in caso di raggiungimento di importanti obiettivi come il 35% della raccolta differenziata, ladozione di misure per la lotta allabusivismo, il potenziamento dei sistemi di informatizzazione dei servizi pubblici, lincremento dei servizi sociali con particolare riferimento agli asili nido ed ai servizi per gli anziani. Ulteriori fondi che saranno gestiti da un ufficio sul territorio istituito alla scopo di monitorare e condurre il processo di sviluppo del territorio, a cui potranno partecipare, attraverso il progetto Linea Verde, anche le giovani professionalit selezionate con bandi pubblici e segnalati dalle universit.




news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news