LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Italia Wave se ne va, lEstate salva Santo Spirito e Ghiberti
ERNESTO FERRARA
MARTED, 26 FEBBRAIO 2008 la repubblica - Firenze



Gozzini: Valenti ha chiuso con Firenze





Assessore e manager continuano a litigare, Campi conferma la propria disponibilit



--------------------------------------------------------------------------------

Italia Wave se ne va. La prossima edizione del festival musicale che lanno scorso ha portato a Firenze 150 mila giovani da mezza Europa non si terr a Firenze. Fino a qualche giorno fa erano voci: oggi sono conferme. Finch siedo su questa seggiola - dice lassessore alla cultura Giovanni Gozzini di ritorno dalla settimana bianca - con Mauro Valenti (patron della kermesse, ndr) ho chiuso. Ho fatto il possibile - continua Gozzini - abbiamo svolto due sopralluoghi a settembre 2007 per determinare la location di Italia Wave 2008, gli avevo proposto persino le Cascine. Ma lui ha rifiutato preferendo villa Montalvo, a Campi Bisenzio. A novembre abbiamo avuto un incontro con il sindaco di Campi e a dicembre, il 23, lui ha dato la sua disponibilit. Attendevo una telefonata di Valenti dopo le sue vacanze in Transilvania: ma ad oggi non mai arrivata, n lui ha mai risposto alle mie chiamate. Mi ha cercato solo domenica scorsa - sbotta per Valenti, che a lavoro per portare la manifestazione a Livorno - se fosse stato interessato mi avrebbe chiamato per tempo: mi dispiace ma non ci sono pi margini di trattativa, vado via. Firenze era il coronamento di un sogno nato 20 anni fa: interrotto ora da un assessore part-time. Nel pomeriggio interviene anche il sindaco Leonardo Domenici: Rispetto allanno scorso non cambiato nulla per la disponibilit delle location: Osmannoro era pronta, dice il primo cittadino, che ha anche sentito il collega di Livorno Alessandro Cosimi per parlare della vicenda. Aspettiamo di capire cosa dir Campi Bisenzio, dice per Domenici. Il 15 aprile, il giorno dopo le elezioni, sono pronto a discutere con Valenti del come organizzare Italia Wave: noi siamo interessatissimi, conferma il vicesindaco campigiano Adriano Chini. Io il 15 aprile devo aver gi fatto la presentazione, risponde Valenti. Gozzini convinto per che il patron di Italia Wave stesse gi trattando per altre location: Non c alcun motivo perch lui dica che Firenze non lo vuole. Dal ministero erano gi anche pronti 700 mila euro proprio per Italia Wave, soldi che adesso dovremo restituire perch erano stati destinati al Comune e alla Provincia di Firenze e non possiamo utilizzarli per una cosa che sar altrove. E difficile trattare con uno come lui, con la sua gestione personalistica - aggiunge pure - sempre stato luomo solo al comando. Ci siamo fidati dei suoi conti, delle sue decisioni: ma sbagliando. E cos la manifestazione nata ad Arezzo, che aveva traslocato a Firenze solo lanno scorso, ora cambier di nuovo casa. Lasciando un vuoto difficile da colmare per unEstate fiorentina che ad oggi non promette niente di clamoroso. Stiamo trattando per il concerto di Keith Jarret, a met marzo scade il bando per gli operatori e potr dire di pi, alza le mani Gozzini. Per un pezzo da novanta che lascia, per oggi poche certezze: il festival dellarte di Laterza infatti, annunciato come un "grande evento", si terr solo in novembre: coster 1 milione di euro, avr location itineranti e punta ad ospitare 50 mila persone. Limpostazione della soprintendente ai beni architettonici Paola Grifoni di non concedere autorizzazioni a strutture permanenti per medi o lunghi periodi nelle piazze del centro storico, non preoccupa per lassessore alla cultura: E un falso problema - spiega - saranno i privati che risponderanno al bando a chiedere direttamente le autorizzazioni: solo nei casi limite noi interverremo per mediare, ma confido che non ci saranno difficolt. Gozzini per ora sicuro di riuscire a "salvare" almeno piazza Santo Spirito e piazza Ghiberti. Ma di fatto il centro storico rischia di non essere il fulcro dellEstate: le Cascine, esclusi gli ippodromi, potrebbero assumere un ruolo centrale. C gi un progetto di Massimo Gramigni (Prg) e di Alessandro Bellucci (Le nozze di Figaro) per usare lanfiteatro: ma costa 1 milione e 200 mila euro, e il Comune al momento non li ha. Spuntano anche nuove location: da piazza Puccini a piazza Dalla Piccola. E anche il teatro romano di Fiesole potrebbe ospitare qualcosa.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news