LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il rogo del lido. La Sovrintendenza: Danni lievi Siamo stati davvero fortunati
Simone Bianchi
La Nuova Venezia 22/2/2008

LIDO. I danni agli elementi architettonici del Des Bains sono stati molto limitati. Ci dobbiamo ritenere davvero fortunati per come sono andate le cose. La Soprintendente Renata Codello riassume cos l'esito del sopralluogo degli architetti di Palazzo Ducale, eseguito mercoled mattina a spegnimento dell'incendio avvenuto.
L'albergo di via Lungomare Marconi stato infatti mo-nitorato costantemente dai vigili del fuoco, e ora si pu parlare davvero di scampato pericolo. Per quello che riguarda gli aspetti storici, artistici e architettonici i danni sono stati circoscritti alla zona del quadro elettrico, che sarebbe alla base delle fiamme, prosegue Renata Codello. Il fuoco ha causato danni al pavimento in parquet e ad alcune travi al primo piano nobile dove c' la suite, ma che non sono crollate. Poi ci sono stati i danni causati dall'acqua che, come avvenuto nella zona dell'atrio antistante la Sala Visconti, ha portato al cedimento di porzioni di soffitto in cartongesso. Due anni fa erano stati fatti dei lavori per rinforzare alcune travi con l'acciaio, e sono stati fatti bene perch hanno retto.
Ben peggio and 92 anni fa, quando un altro incendio distrusse parte dell'edificio. Accadde il 15 luglio 1916 e allora l'albergo era chiuso perch si era in piena Guerra Mondiale, ricordano dalla direzione del Des Bains. Alle 15.30 dei bagnanti notarono il fumo uscire dalla sommit dell'hotel, e pi di met and distrutto.
Per fortuna gli allarmi antifumo stavolta hanno funzionato, rendendo cos possibile un rapido intervento dei vigili del fuoco. Ma il Des Bains, essendo in deroga, dovr adeguarsi entro il 2008 ai nuovi sistemi antincendio. E' vero che gli edifici vincolati non possono essere trattati alla stregua dei moderni grattacieli, prosegue la Soprintendente, ma per ottenere il certificato di prevenzione incendi basta garantire il principio di sicurezza equivalente. Vale a dire approntare e adottare tutti quei sistemi che possono coesistere con una architettura antica, ma che danno lo stesso le garanzie di sicurezza antincendio. Del resto quanto stato adottato anche a Palazzo Ducale. In questo senso forniremo tutte le indicazioni necessarie affinch ci sia operativo al pi presto nell'albergo.
E in tema di lavori di restauro Renata Codello precisa: Il Des Bains un gioiello, un monumento del Liberty che al Lido ha un valore aggiunto per l'inserimento nell'ambito del paesaggio circostante. I danni limitati dopo questo incendio sono la dimostrazione che le strutture sottoposte a una buona manutenzione resistono. Senza bisogno di stravolgimenti, come accaduto in altri casi, che possono rivelarsi pi dannosi. Alla propriet abbiamo gi fornito le prime indicazioni, e ci sar la massima solidariet per far s che i restauri possano avvenire in breve tempo.



news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news