LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

URBANISTICA: Dal Pigneto a Tor Bella, arrivano gli studenti-artisti
LAURA SERLONI
SABATO, 23 FEBBRAIO 2008, LA REPUBBLICA - Roma



Liniziativa

Lassessore allUrbanistica Morassut: "Creeranno opere darte". Tre progetti da 10 mila euro per le accademie





Primo intervento sullarea del Casilino: creazioni da integrare nei progetti urbani



--------------------------------------------------------------------------------

I giovani studenti darte diventano protagonisti nella riqualificazione delle periferie. Liniziativa, portata avanti dallassessorato allUrbanistica del Comune di Roma, coinvolge lAccademia della Rufa, lAccademia di Belle Arti e lIstituto superiore di Disegno Industriale. Tre i progetti di partenza, tutti da 10 mila euro, ai quali i ragazzi inizieranno a lavorare nei prossimi giorni. Il primo intervento sullarea del Pigneto, si dovranno sviluppare idee per creare opere da integrare in questa realt urbana. Il secondo prevede la ristrutturazione di una biblioteca a Ostia e il terzo la riqualificazione di una scuola a Tor Bella Monaca.
Questo un modo - spiega Roberto Morassut, assessore allUrbanistica del Comune di Roma, intervenuto alla presentazione del nuovo anno accademico della Rufa - per abbellire le periferie non solo attraverso il lavoro di grandi star, ma anche dando la possibilit agli studenti di cimentarsi in reali progetti che interessano la loro citt. Unapposita commissione desperti valuter le proposte di opere da inserire allinterno di palazzi, piazze, scuole e biblioteche. Lobiettivo di portare larte nei quartieri limitrofi e di far dialogare il lavoro dellarchitetto con quello dellartista per dar vita ad un progetto integrato con lambiente.
Non lunica novit. Con il nuovo Piano Regolatore si voluto incentivare lo sviluppo degli atelier darte. Cos stata inserita una norma che consente allartista di poter adibire la sua abitazione anche a studio. Prima far coesistere queste due realt era vietato - sottolinea Morassut - Non cera una norma che definisce gli spazi darte. Ci sono arrivate numerose segnalazioni su questa problematica, sappiamo quanto difficile e poco remunerativa lattivit di pittore o sculture. E ora si d una destinazione duso e una certezza dal punto di vista edilizio e urbanistico a questi studi. Proseguono, intanto, i lavori per la Citt delle Arti allex Mattatoio di Testaccio. Troveranno posto la facolt di Architettura, il Dams, i laboratori della Sovrintendenza di Stato archeologica e museale, la scuola popolare di musica, la scuola di danza e una sala multimediale dedicata allo studio delle nuove tecnologie. E davanti al Foro Boario, in un padiglione di oltre cinque mila metri quadrati, ci saranno lAccademia di Belle Arti e quella della Rufa.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news