LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VIAREGGIO. Un concorso, contratti che scadono, appalti
SABATO, 23 FEBBRAIO 2008 IL TIRRENO - Lucca




------------------------------------------------------------

Un concorso appena bandito ( dal 15 di questo mese sul sito del Comune dove rester fino alla scadenza, prevista per il 17 marzo) e gi decine di telefonate allufficio cultura da tutta Italia. Lincarico di quelli che fanno gola, nel paese che laurea tanti conservatori di beni culturali destinati, per, a rimanere disoccupati. Viareggio cerca uno specialista in attivit museali e lo assume a tempo indeterminato.
Per concorrere necessario essere laureati in Conservazione dei beni culturali (diploma quadriennale), o in lettere con indirizzo storico-artistico, o di un diploma di laurea in Conservazione e restauro del patrimonio artistico-letterario, in Storia dellarte, Museologia e critica artistica e del restauro, o laurea triennale in Scienze dei bei culturali (indirizzi storico-artistico e di conservazione e tutela del patrimonio artistico nei musei).
Nella prima stesura, tra i requisiti, avrebbe anche dovuto esservi anche lesperienza triennale in un incarico analogo: Ci tenevo particolarmente - spiega il dirigente del settore cultura del Comune, Giulio Marlia - ma il direttore generale mi ha fatto notare che il requisito dellesperienza richiesto solo in ambito dirigenziale. In questo caso, invece, si tratta di assumere un funzionario. Il regolamento del Comune prevede, per i concorsi, che il totale del punteggio relativo ai titoli non possa superare del 20% quello ottenute nelle prove previste: Ma su 12 punti massimo ottenibili con lesperienza acquisita - continua Marlia - 6 deriveranno dagli anni di servizio.
Due i contratti in scadenza, al settore cultura, nellattesa che la scelta del direttore avvenga (ma non se ne parler che dopo lestate, visto che si prevedono centinaia di concorrenti). Quello di Antonella Serafini, il cui incarico termina a giungo e alla quale resta, ricorda Marlia, tutta la parte di lavoro relativa alla stesura del regolamento della Galleria e del Sistema museale, oltre che della Carta dei servizi. E quello di Alessandra Belluomini Pucci, il cui contratto triennale con il Comune scade a fine marzo: Sar la giunta - spiega il dirigente - a decidere stabilizzare o meno la dottoressa Belluomini. E, soprattutto, a scegliere come coprire il vuoto di gestione in attesa dellarrivo del dirigente che risulter vincitore nel concorso.
Resta, per le esigenze della imminente apertura, la necessit - conclude Marlia - di avere a disposizione personale di sorveglianza, custodia, e per servizi vari. La fretta porter a scegliere una cooperativa sociale o unassociazione di volontariato: Fino a 210mila euro - spiega il dirigente - possiamo scegliere direttamente. E il tempo incalza.
D.F.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news