LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

AL PIO MONTE DELLA MISERICORDIA Dipinto di Maia restaurato dal Suor Orsola
Eugenio Donadoni
20/02/2008, il mattino

Universit Suor Orsola Benincasa e Pio Monte della Misericordia: due antichissime istituzioni napoletane che ora trovano un punto dincontro. Domani alle ore 17 infatti, nella sede del Pio Monte in Via Tribunali 253, sar presentato lavvenuto restauro del San Pasquale Baylon, opera di Giovanni Stefano Maia, un pittore genovese che lavor a Napoli alla fine del Seicento. Il saluto agli ospiti sar rivolto dal principe don Francesco Brancia dApricena, Soprintendente del Pio Monte della Misericordia, da Francesco de Sanctis, Rettore dellUniversit Suor Orsola Benincasa e dallarchitetto Enrico Guglielmo Soprintendente dei beni artistici e paesaggistici di Napoli e provincia, per poi passare agli interventi di Stefano Causa e di Anna Adele Aprile di Cimia, entrambi docenti del Suor Orsola. Sar anche presentato il volume curato da Aprile: Ricerca e conservazione. Attivit di restauro del laboratorio dei dipinti, laboratorio attivo al Suor Orsola. Con loccasione, saranno inoltre ufficializzate tre borse di studio (circa 8mila euro ognuna), promosse da Maria Grazia Leonetti di Santojanni e messe a disposizione degli studenti del corso di diagnostica e restauro dal Pio Monte della Misericordia. A seguito di una convenzione stipulata nel 2006 tra il Suor Orsola e il ministero per i Beni e le attivit culturali, al laboratorio di restauro possono essere affidate opere di propriet pubblica per i necessari interventi sotto lalta sorveglianza della stessa Soprintendenza. Limportanza dei restauri eseguiti sul quadro di San Pasquale Baylon, attualmente esposto nella quadreria del Pio Monte (poi, ritorner nella chiesa di San Diego allOspedaletto), deriva proprio dalla scoperta della firma di Giovanni Stefano Maia. Dal ritrovamento della firma si passati ad una pi approfondita indagine storica sullautore e alla ricerca di altre sue opere firmate. Fino ad oggi, infatti, si conosceva solo il dipinto conservato al Pio Monte della Misericordia, raffigurante un ritratto equestre del principe di Montemiletto, Leonardo di Tocco, dalla donazione Carelli-Capece Galeota. Il confronto stato molto utile per una corretta datazione dellopera. La presenza, in entrambe le opere, di un soggetto cos diverso ma con una firma davvero identica potr consentire nuovi studi che potrebbero portare alla rivalutazione della statura artistica del pittore genovese. Il Maia, che aveva lavorato a Napoli per circa trenta anni prima nella bottega del Solimena e poi in proprio, era stato sino ad ora considerato un buon ritrattista, citato da Raffaello Causa solo come autore del ritratto del principe di Montemiletto. La scoperta di questa firma mette cos fine alle precedenti attribuzioni, che oscillavano tra Andrea Vaccaro e Lorenzo De Caro; sar inoltre possibile disegnare un diverso percorso artistico del pittore e ampliare gli studi che lo riguardano attribuendo allo stesso Maia anche numerosi dipinti a soggetto sacro ancora nellanonimato o attribuiti ad altri artisti. Lintensa attivit del laboratorio di restauro, lorganizzazione della didattica e della ricerca nel campo della conservazione e la formazione culturale e professionale degli allievi, che si concretizza in ricognizioni, analisi e restauri delle opere presenti sul territorio cittadino con un interessante azione di interscambio operativo con le altre istituzioni, potranno sicuramente contribuire ad una migliore fruizione delle tante opere darte presenti a Napoli e sino ad ora quasi sconosciute al grande pubblico.




news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news