LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bologna - Urbanisti all'attacco: Al voto per il Civis. Ex soprintendenti e architetti contrari all'opera: indispensabile sapere cosa pensa la gente
Daniela Corneo
Corriere di Bologna, 19 febbraio 2008

L c' di mezzo una tramvia, qui un filobus. L si tratta di vedere quanto incide il passaggio del nuovo mezzo tra il Battistero e il Duomo, qui tra via San Vitale e Strada Maggiore, l hanno votato l'altro giorno senza raggiungere il quorum, qui il quorum probabilmente si raggiungerebbe. Sempre che si riescano a raccogliere le firme prima che aprano i cantieri in centro. Firenze e Bologna: le analogie ci sono, eccome. Per questo i pi noti architetti e urbanisti di Bologna sono (quasi) tutti della stessa idea: bisognerebbe fare un referendum per sentire cosa ne pensano i bolognesi del Civis. E nemmeno fra molto tempo, visto che, se la tabella di marcia verr rispettata, i lavori nel primo tratto inizieranno gi quest'estate.
Il comportamento di superiorit dell'amministrazione dice Pier Luigi Cervellati, architetto ed ex assessore all'Urbanistica porta a pensare che chiedere alle persone cosa ne pensano di questo scempio sia un'operazione indispensabile. opportuno che la citt parli e si confronti: il referendum, a prescindere dal raggiungimento del quorum, un termometro importante anche se esprime il parere di una minoranza.
Andrea Emiliani, ex soprintendente ai Beni artistici e storici, fa un salto nel passato e ricorda (con rammarico) quel referendum per la pedonalizzazione del centro storico ai tempi di Imbeni, dove il s per la chiusura del cuore della citt stravinse, ma l'amministrazione non diede seguito alle richieste. Insomma, la premessa (storica) non delle migliori, ma il referendum sul Civis dice Emiliani avrebbe molto successo, perch quel progetto scandalizza chiunque: impedir i movimenti. A Firenze il centro gi ridotto a una stazione ferroviaria, un luogo per turisti in calzoncini.
Da noi diverso.
Se si vuole davvero avviare una consultazione, per lo storico dell'arte (ed ex soprintendente) Eugenio Riccomini indispensabile una massiccia campagna informativa Perch dice lo storico quello di cui ancora non si parla il perch si dovrebbe fare il Civis, questa l'informazione che manca. E dopo le informazioni, le consultazioni: Sentire i cittadini continua Riccomini pu servire da guida e poi, con un referendum indetto, gli enti preposti dovrebbero uscire allo scoperto sulle procedure.
Va all'attacco anche Giuseppe Coccolini, architetto progettista della barriera protettiva di San Petronio: II referendum da fare, anche se sarebbe un po' tardivo: avrebbero davvero il coraggio, poi, di deviare il percorso? Disfare il progetto significherebbe rifare l'istruttoria finanziaria, ma in ogni caso sarebbe comunque meglio pagare le penali, piuttosto che infliggere tanti danni alla citt. Le istituzioni non possono avere la vita comoda, imponendo scelte che sperano passino inosservate.
E convinta della partecipazione massiccia ad un eventuale referendum l'architetto Felicia Bottino. Almeno perch possano dire la loro spiega su quel passaggio assurdo del Civis in via San Vitale e Strada Maggiore: il progetto va fermato. E va abbattuto, a sentire l'architetto Roberto Scannavini, quel muro tra cittadini e amministrazione: Sulla questione del Civis dice non ci sono modalit diverse dal referendum per discuterne: con il Comune non si riesce a parlare. La consultazione popolare in una citt come Bologna avrebbe molto successo: si riapra almeno la possibilit di intervenire sul passaggio in centro storico.
Un quesito secco Civis s, Civis no non convince l'architetto Campos Venuti. A Firenze il quesito stato posto male, non si deve fare lo stesso errore. Bisognerebbe chiedere ai bolognesi quale politica della mobilit preferiscono: sistema ferroviario metropolitano-tram leggero-autobus o Civis-people mover- metr?. Ai bolognesi l'ardua sentenza.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news