LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Campagna in stile Veltroni si parte dalla Valle dei templi
MARTED, 19 FEBBRAIO 2008 LA REPUBBLICA - Palermo





IL PROGRAMMA

Primo comizio ad Agrigento. Una sede di "Anna presidente" in ogni capoluogo





Per gli incontri pubblici esclusi cinema e teatri, si punta su luoghi scenografici



--------------------------------------------------------------------------------

Una sede di "Anna presidente" in ognuno dei nove capoluoghi di provincia della Sicilia, un quartiere generale doppio, equamente ripartito tra Palermo e Catania. Ma soprattutto una campagna elettorale che dovr ricalcare, in Sicilia, quella appena avviata su tutto il territorio nazionale da Walter Veltroni. Con la stessa consapevolezza - dice il segretario regionale del Pd, Francantonio Genovese - che vincere si pu.
per questo che Anna Finocchiaro aprir la sua campagna elettorale sabato ad Agrigento sullo sfondo della Valle dei Templi, ma per lannuncio ufficiale bisogna attendere tutte le necessarie autorizzazioni a cominciare da quella della Sovrintendenza ai beni culturali. Saranno ridotti al minino se non eliminati del tutto gli incontri nei cinema e nei teatri. Daltra parte, dopo il discorso di Spello, Walter Veltroni ha dettato la linea agli altri leader del partito. Lobiettivo valorizzare le bellezze del territorio. E per questo, nellagenda delle location di Anna Finocchiaro sono subito stati annotati il Val di Noto e la Villa del Casale di Piazza Armerina.
Seguiranno passo dopo passo la candidata al governo della Sicilia, Stefano Sedazzari che della Finocchiaro da tempo il portavoce (in passato ha lavorato con Veltroni), e Paolo Quinto coordinatore dello staff e impegnato in precedenza con Piero Fassino. Ma al gruppo dei romani, si aggiunger la catanese Matilde Guglielmino che da sempre segue come unombra la presidente dei senatori democratici.
Per "Anna presidente" lavorer uno staff di circa venti persone divise fra Palermo e Catania. A Palermo - spiega il vice coordinatore del Pd, Tonino Russo - terremo la logistica e da qui partiranno i materiali per la campagna elettorale. Lo stesso discorso dovrebbe riguardare la creazione del sito. Anna Finocchiaro aprir certamente un blog per la sua campagna elettorale siciliana e garantir in ogni capoluogo di provincia una sede nella quale prendere contatti diretti e non virtuali.
Da definire le strategie da portare avanti con gli altri partiti. Perch la candidata del Pd sar sostenuta - salvo clamorosi colpi di scena - anche dalla Sinistra arcobaleno che nello stesso periodo porter avanti la campagna elettorale per le nazionali da concorrente e non pi da alleato del Pd. La campagna di "Anna presidente" - precisa Tonino Russo - sar indipendente da quella dei partiti che la sostengono. In determinati momenti, naturalmente, verranno organizzati incontri comuni. Per esempio, quando verranno i leader nazionali, immaginiamo che inviteranno Anna.
Ma di sicuro, in occasione degli appuntamenti pi importanti della campagna elettorale, Anna Finocchiaro sar accanto a Rita Borsellino alla quale stato chiesto di portare avanti lo stesso progetto che due anni fa, pur uscendo sconfitta da Salvatore Cuffaro, le fece conquistare un milione e 70 mila voti. Un patrimonio messo assieme non solo grazie al carisma di Rita Borsellino ma anche alla partecipazione di migliaia di persone coinvolte nella stesura del programma. Con laccordo di tutti i partiti del centrosinistra, la campagna del tandem Anna e Rita dovrebbe prendere avvio gi da sabato.
Ancora da definire il capitolo dei costi. Il Partito democratico sosterr inevitabilmente le spese pi onerose. Ci penseranno le tesorerie nazionale e regionale ma, allamericana, verranno creati punti di raccolta fondi messi a disposizione dagli elettori.
m. l.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news