LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ma l'Olimpico non diventi uno spazio per la pubblicit
Vittorio Emiliani
Corriere della Sera Roma 16/2/2008

La decisione del Coni di sfruttare lo stadio Olimpico di Roma tappezzandolo con una serie di maxicartelloni pubblicitari, all'interno e all'esterno, per 6.000 metri quadrati di superficie, conferma la volont di trasformare l'unico monumento del Foro Italico non soggetto, purtroppo, a vincolo architettonico, in una sorta di gigantesco luna-park. Tutto ci all'interno di uno dei pi importanti complessi architettonici del Novecento italiano ed europeo, costruito soprattutto in funzione della Scuola nazionale di ginnastica e che ora sede della quarta Universit di Roma, lo lusm, reale destinatario di tutta una serie di edifici monumentali. Si tratta di una operazione destinata soltanto ad aumentare il degrado dell'intero Foro Italico, il suo involgarimento, con un uso di massa incompatibile con strutture le quali contano ormai oltre settantanni di vita e che gi appaiono in serio pericolo, a partire dagli straordinari mosaici pavimentali di artisti importanti come il grande Gino Severini. La trasformazione dello stadio Olimpico nato per l'atletica e inadatto palesemente al calcio in un baraccone pubblicitario permanente contrasta in modo stridente: a) con la pressoch intatta collina di Monte Mario vincolata a parco e con la soprastante, straordinaria Villa Madama opera di un certo Raffaello Sanzio; b) col vicinissimo, anzi confinante, ministero degli Esteri, anni fa assediato dai maxicartelloni pubblicitari, e il cui prestigio presso i visitatori stranieri non risulter certamente accresciuto dalla nuova veste volgarmente commerciale dell'Olimpico. Chiediamo al ministero per i Beni culturali, alla Direzione generale regionale del Lazio, alle Soprintendenze competenti, al Comune di Roma di intervenire immediatamente e con energia affinch venga evitato questo nuovo inaccettabile guasto estetico al Foro Italico e vengano invece garantiti usi appropriati e compatibili col complesso architettonico di Del Debbio, di Moretti e di altri e col contesto paesaggistico nel quale esso felicemente inserito.
Vittorio Emiliani p. il Comitato per la Bellezza



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news