LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - TRAMVIA: Appello a votare No del sindaco di Firenze e del presidente della Provincia che attaccano gli antitram.
16 FEBBRAIO 2008, L'Unit, Firenze

Lincidente di Milano a Firenze non potr accadere
Il Tar conferma la sospensiva sulle informazioni del Comune. Domenici: Il presidente della II sezione sembra un militante contro la tramvia


IL SERVIZIO dell'Espresso? Indecente. Il centrodestra? Strumentano politicamente. Il Tar? Attivisti anti tramvia. De Zordo e Asor Rosa? Stampella della destra. Qualche sassolino da togliersi dalle scarpe ce l'hanno, alla vigilia del referendum sulla tramvia, il sindaco di Firenze Leonardo Domenici e il presidente della Provincia Matteo Renzi. Per loro la consultazione di domani una presa in giro dei cittadini e uno spreco di denaro pubblico, pari a un milione e 200mila euro.
Tuttavia, insieme a Regione e sindaci metropolitani invitano i fiorentini ad andare a votare No per legittimare ulteriormente il progetto tramvia, gi approvato pi volte negliultimi15anni, all'insegna del risparmio energetico e della lotta all'inquinamento. Il sindaco e Renzi vedono il referendum sul tram come unoccasione persa di sano dibattito, visto che non si discute sul come ma sul se, per colpa dei promotori che diffondono falsit sul progetto per opportunismo politico. I due non fanno pronostici, pur ricordando che il tram si far comunque. Tuttavia c' un po di timore per il fronte dell'astensionismo: in tal senso, la decisione del Tar di oscurare i manifesti informativi sulla tramvia non stata trasparente, con motivazioni che sembrano scritte da attivisti del S al referendum, dice Domenici. Ma il sindaco ce l'ha anche con l'articolo su Firenze dell'Espresso, definito indecente per la sua allusivit ad una presunta cupola di amministratori collusi con banchieri e palazzinari. Si tratta di un'illazione grave e condita da inesattezze, come il fatto che la giunta non sarebbe parte civile nel caso del parcheggio di piazza Ghiberti.Manon mancano carezze nemmeno al centrodestra e a quella parte che a sinistra contrasta la tramvia. Quest'ultima, accusa il sindaco, col consigliere comunale di Unaltracitt Ornella De Zordo e il professor Alberto Asor Rosa la stampella del centrodestra . Centrodestra che, tra chi soppone solo per strumentalit politica, chi era contrario al tram e ora invece apre e chi si distingue da Razzanelli fa gi del Futurismo in attesa di Graziano Cecchini , ironizza Domenici. Il sindaco interviene anche sulla tragedia di Milano, in cui un tram e un bus si sono scontrati, spiegando che a Firenze, con la tramvia a regime, mancherebbero le condizioni per un incidente cos, perch previsto che i bus non seguano il tracciato dei tram, i quali nei tratti promiscui avranno sede protetta dai cordoli. Infine, il sindaco chiede di nuovoun rendiconto delle spese ai comitati referendari, specie a quello di Razzanelli che ha mosso cifre altissime , mentre Renzi rende noto che la Provincia a marzo investir 150mila euro per studiare, tramite modellizzazioni e simulazioni, le integrazioni del trasporto pubblico al tram. Sulla tramvia dice la sua anche il noto politologo, Giovanni Sartori.Quando vivevo a Firenze - ricorda Sartori - c'erano i tram e facevano il giro del Duomo. Era tutto fermo e c'erano scuotimenti continui. Ora ne fanno di felpati e silenziosi. Non capisco tutta questa animosit: il traffico va sistemato e il trasporto pubblico necessario.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news