LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SAN MINIATO. Dagli scavi per riparare lacquedotto affiora un tratto dellantica Francigena
Luciano Gianfranceschi
SABATO, 16 FEBBRAIO 2008 IL TIRRENO - Empoli

Il selciato allentrata di Ponte a Elsa. Ed lungo circa sei metri
---------------------------------------------

E venuto alla luce un tratto importante dellantica via Francigena, durante i lavori in profondit per un intervento allacquedotto, allingresso di Ponte a Elsa, in via Nazionale, poco distante dalla scuola materna: il selciato, in antiche pietre, lungo 5-6 metri, e largo circa un metro e mezzo. Un tipico percorso da viandante ha detto ieri mattina un funzionario della sovrintendenza ai monumenti - accorso da Firenze - al priore don Lido Freschi. Larea ovviamente transennata. Distanziato di una decina di metri c anche un antico muretto di 70-80 centimetri, sempre in pietre e presumibilmente della stessa epoca: lalto Medioevo. E un ritrovamento fondamentale, hanno aggiunto gli esperti fiorentini, facendo capire lintenzione di trasportarlo nel capoluogo regionale.
Il percorso mancante. Don Lido spiega perch il ritrovamento importante: Non si conosceva, finora, il tracciato che arrivava sicuramente da Altopascio, e attraversato lArno, forse nei pressi di San Pierino ma non certo, proseguiva per Roma. Sul tratto di San Miniato, esistevano 2 tesi: lattuale ritrovamento conferma che la via Francigena passava da San Genesio, poi San Lazzaro, per andare su attraverso Capo di Vacca a Coiano. Senza toccare San Miniato, n Calenzano: perch, stando al sovrintendente, le altre strade sono del 1200 circa, sicuramente posteriori. Mentre la primitiva via Francigena ritrovata, quella dei viandanti diretti a Roma, assai pi antica del XIII secolo. Ha pietre belle, tonde, come sulla via Francigena gi conosciuta, al Galleno. E bassa, ad un metro sotto il suolo - continua il priore - parlavano di smontarla, pietra per pietra, e portarla a Firenze.
Disapprovazione. Altre persone, che stanno ascoltando, disapprovano lintenzione della Sovrintendenza. Chiss che fine far nel capoluogo toscano, tra tanti altri reperti - hanno poi detto alcuni parrocchiani al priore - mentre la storia passa di qui. A riportare alla luce la via Francigena stata limpresa Rinascita di Cascina, che sta svolgendo i lavori per Acque Spa. Sono stati bravi a individuarla - conclude don Lido - perch si trova tra una grande fogna e la tubazione del metano. Quando sono stati posizionati sotto terra, non era stato visto niente. Eppure sono tracce importanti.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news