LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - TRAMVIA: Ecco il testo dei quesiti referendari
15 FEBBRAIO 2008, L'Unit, Firenze



Riguardano le linee 2 e 3 della tramvia, ovvero quella che passa dal Duomo e quella di Peretola

SCHEDA COLORE GIALLO: Volete che sia revocata la deliberazione della Giunta Comunale n. 1631/1321del28dicembre 2000, avente ad oggetto lapprovazione del progetto definitivo della linea tranviaria Careggi- Viale Europa-con diramazione Rovezzanoe di conseguenza la delibera della Giunta Comunale n.489 del15luglio 2003 avente ad oggetto lapprovazione della variante a tale progetto definitivo, preso atto che la revoca della deliberazione della Giunta Comunale n. 1631/1321 del 28 dicembre 2000 (e della delibera della Giunta Comunale n. 489 del 15 luglio 2003) non far venir meno le scelte operate con il progetto preliminare dellopera (di cui alla deliberazione consiliare 15/15 del 24 gennaio 2000) e che la revoca delle deliberazioni oggetto del quesito referendario potr comportare oneri economici aggiuntivi per lAmministrazione Comunale?


SCHEDA COLORE VIOLA:
Volete voi che siano revocati i seguenti atti: - deliberazione consiliare 16/14del24gennaio2000,che approva il progetto preliminare della seconda linea tranviaria Peretola - Piazza della Libert per la parte in cui dispone: "di approvare, ai sensi dellart. 1, comma4, della legge 1/78, in linea tecnica il progetto preliminare della linea tranviaria Peretola - Stazione S.M.N. -Centro Storico -Piazza Beccaria, per un costo complessivo di 260,1 miliardi, composto dagli elaborati e dai documenti sopra elencati, facenti parte integrante del presente provvedimento. Di prendere atto che il tracciato coincide sostanzialmente con quello previsto dal P.R.G. approvato con delibera consiliare n. 141 del 9 febbraio 1998 ad eccezione di brevi tratti per i quali si proceder alladeguamento cartografico. - Di prendere atto che per lacquisizione dei necessari pareri, nulla osta e assensi si proceder con Conferenza dei servizi subordinatamente alla elaborazione del progetto definito. - Di nominare quale responsabile del procedimento ai sensi dellart. 7, legge 241 del 1990, larch. Riccardo Pepi"; - deliberazione di Giunta 1244/964, che approva il progetto definitivo dellopera per la parte in cui dispone: "di approvare il progetto definitivo della linea tranviaria Peretola - Stazione A.V. - Stazione S.M.N. - Centro Storico - Piazza Beccaria, ai fini e per gli effetti della presentazione al Ministero dei trasporti entro il31ottobre2000composto dagli elaborati e dai documenti sopra elencati facenti parte integrante del presente provvedimento"; - deliberazione di Giunta 884/714 del 15 ottobre 2002, che approva una variante al progetto definitivo dellopera che stato trasmesso al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti per la parte in cui dispone "di approvare ai fini della trasmissione al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti gli elaborati progettuali costituenti proposta di variante al progetto definitivo approvato con delibera n. 1244 del 27 ottobre 2000, predisposti da Italferr S.p.A. nellambito dellAccordo procedimentale sopra citato in collaborazione con lo Staff Progettazione Tramvia del Servizio Controllo Attuazione Accordi di Programma con TAV, Societ Autostrade e Tramvie del Comune di Firenze di dare atto, una volta ottenuta lautorizzazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sulle modifiche apportate che sar proceduto a sviluppare il livello definitivo di progettazione della suddetta variante e ad approvare nuovamente il progetto definitivo dellopera cos come risultante a seguito delle modifiche intervenute nonch delle eventuali prescrizioni ministeriali, previa acquisizione dei necessari pareri, nulla osta e assensi in sede di Conferenza dei Servizi ed espletamento della fase istruttoria per la procedurali VIA secondo le norme in vigore"; - deliberazione di Giunta 1076/868 del 28 novembre 2002, che approva il progetto definitivo del nuovo tracciato, che stato trasmesso al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti; - deliberazione di Giunta 768/593 del 16 settembre 2003, che approvava la fase istruttoria della valutazione di impatto ambientale limitatamente alle varianti progettuali per la parte in cui dispone "di approvare il rapporto conclusivo della fase istruttoria per la verifica di sottoposizione o meno alla procedura di VIA, redatto dalla Direzione Nuove Infrastrutture - Staff Geologia e Valutazione di Impatto Ambientale; di prendere atto che nel suddetto rapporto viene proposto di non sottoporre la variante al progetto in questione a procedura di VIA ma di subordinarla a specifiche prescrizioni e monitoraggi finalizzati alleliminazione e/o mitigazione degli impatti sfavorevoli sullambiente"; - deliberazione di Giunta prot. 2004/G/00687 del 3 dicembre 2004, successivamente integrata con deliberazione 2006/G/238 del 16 maggio 2006, con cui stata aggiudicata la concessione di progettazione esecutiva, costruzione e gestioni unitarie del sistema integrato di tranviaria nei Comune di Firenze e Scandicci avente per oggetto la costruzione delle linee 2 e 3 (primo lotto) e la gestione del sistema integrato di Firenze costituito dalle linee 1, 2 e 3 (primo lotto) per la parte in cui dispongono di aggiudicare ai sensi dellart. 37 quater legge 109 del 1994 la concessione avente ad oggetto la costruzione della linea 2 e la gestione del sistema integrato tranviario di Firenze, per la parte in cui dello stesso fa parte anche la linea 2, al promotore costituito dall ATI avente come mandataria RATP International SA; - deliberazione di Giunta 2005/G/00085 - 2005/00132 del 1 marzo2005,concui stato approvato lo schema di convenzione con R.F.I. avente ad oggetto la Regolazione dei rapporti derivanti dalla realizzazione della linea tranviaria Peretola - Piazza della Libert, per la parte in cui questi atti, come sopra dettagliato a fianco di ciascuno di essi,prevedono la realizzazione della seconda linea tranviaria Peretola - Piazza della Libert, preso atto chela revoca delle deliberazioni oggetto del quesito referendario potr comportare oneri economici aggiuntivi per lAmministrazione comunale?.



news

11-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news