LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Due soluzioni per Armunia . Associazione o fondazione? Si apre il dibattito
FEDERICA LESSI
14 febbraio 2008, IL TIRRENO - Cecina




Lassemblea dei soci stata fissata per la prossima settimana



--------------------------------------------------------------------------------


CASTIGLIONCELLO. Si va verso il dibattito dei comuni soci di Armunia sulla natura dellente. Lassemblea dei soci, che sar fissata la prossima settimana, ha allordine del giorno lillustrazione delle due opzioni per la futura veste giuridica dellente: associazione o fondazione.
Queste sono le due ipotesi che ha approfondito in questi mesi il consiglio di amministrazione - spiega Alessandro Franchi, presidente di Armunia - le presentiamo alla prossima assemblea dei soci con gli elementi positivi e negativi di ciascuna. Le due proposte vengono consegnate ai sindaci che le porteranno nelle rispettive maggioranze, per passare al confronto nei consigli e allinterno dei comuni.
Inizier cos liter di dibattito della questione nei singoli comuni, anche se i membri del Cda (composto dagli assessori alla cultura dei comuni soci) hanno gi riportato la sostanza del lavoro effettuato nellassemblea dellente ai rispettivi sindaci. Su questi primi report di lavoro del consiglio c per stretto riserbo, in vista del confronto con i soci nellassemblea, cui ufficialmente saranno esposte le proposte. Lincontro dei soci da mettere in agenda con la presenza della vicepresidente della Provincia Monica Giuntini, ma sar la settimana del 18 febbraio precisa Franchi. Nel mese di gennaio i membri del Cda hanno riferito sulle due ipotesi delineate per lassetto giuridico di Armunia: uno lassociazione, che offre una soluzione di continuit con il presente, visto che ogni socio esprime un voto tramite il proprio rappresentante, laltro la fondazione, che rispecchia invece la situazione che si creata dopo luscita di Cecina da Armunia, con il comune di Rosignano socio di maggioranza, e quindi propenso ad avere un peso maggiore nella compagine sociale, e gli altri comuni presenti con quote diverse. La seconda soluzione sembra in effetti la pi innovativa, anche alla luce della normazione sulle fondazioni come strumenti tipici per la gestione di beni e attivit culturali effettuata dalla legge Veltroni nel 98, ma anche che la pi aderente alla realt attuale dellente.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news