LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - PRG: Piano Regolatore, scontro in Consiglio
CECILIA GENTILE
MARTED, 12 FEBBRAIO 2008 LA REPUBBLICA - Roma






Ma la Cdl promette: "Senza varianti niente ostruzionismo"



Oggi seduta a oltranza. Presente anche Veltroni Si comincia a votare alle 15
Morassut: "Cinque anni di dibattito in tutta la citt. Alla ratifica in tempi record per lItalia"



--------------------------------------------------------------------------------

Lopposizione ci ha provato in tutti i modi a bloccare la discussione del piano regolatore in aula. Ma alla fine il consiglio ha decollato e a mezzogiorno di ieri, anzich alle 10 come previsto, lassessore allUrbanistica Roberto Morassut riuscito a leggere la sua relazione.
Lostruzionismo comincia con Dino Gasperini, dellUdc, che chiede la sospensione dei lavori, lamentando di non aver ricevuto in tempo la convocazione per il consiglio e i documenti necessari al dibattito. Segue riunione dei capigruppo per la verifica del regolamento del consiglio comunale. Il regolamento - fa sapere alla fine il presidente Mirko Coratti - stato pienamente rispettato. Le modifiche, non sostanziali, apportate al piano regolatore erano a disposizione di tutti i consiglieri presso la segreteria generale. La convocazione partita con un fax venerd scorso, quando i consiglieri erano ancora tutti in aula.
Poi tocca ad An, Udc, Forza Italia e alla Destra insieme denunciare una serie di irregolarit, chiedendo il parere del segretario generale del Comune come pregiudiziale alla seduta. Ci sono state modifiche sostanziali allaccordo di copianificazione, il piano, dunque andrebbe ripubblicato, dice il capogruppo di An Marco Marsilio. Si vota: 20 consiglieri contro la pregiudiziale, 10 a favore, nessun astenuto. Morassut pu leggere la relazione. Una destra irresponsabile, commenta Pino Battaglia, capogruppo del Pd.
In serata le posizioni dellopposizione sono pi differenziate e la ratifica del prg sembra pi vicina. La Destra conferma il suo ostruzionismo integralista, con il portavoce Fabio Sabbatani Schiuma che protesta per il passo del gambero di Alemanno. An, Forza Italia e Udc, per bocca di Vincenzo Piso, invece, fanno sapere che se la maggioranza rinuncer a presentare in consiglio le varianti su Bufalotta, Alitalia-Magliana e sulle nuove cubature residenziali allEur, loro ritireranno i 10mila ordini del giorno scritti apposta per fare ostruzione. Un accordo che appare praticabile anche alla maggioranza. Il segretario della federazione romana Gianni Alemanno, per, ci tiene a fare i suoi distinguo: Lapprovazione una responsabilit che questa maggioranza si prende, ma 48 ore di discussione sono comunque troppo poche.
Un leit motiv quello del poco tempo a disposizione che si ritrova anche nelle critiche del fronte ambientalista, Legambiente Lazio esclusa. Questo piano arriva in consiglio comunale per la terza volta - ribatte Morassut nella sua relazione - nel 2003 per la ratifica, nel 2006 per lapprovazione delle controdeduzioni, adesso per la ratifica dellaccordo di copianificazione, che ha adeguato il piano agli altri strumenti di pianificazione della Regione. Ma non sono state modifiche sostanziali, come accusa lopposizione. Il prg - ripete lassessore - ha avuto un dibattito molto approfondito, un confronto aperto e trasparente nella citt. Arriva allapprovazione dopo cinque anni, un tempo record per lItalia. Oggi seduta a oltranza. Partecipa anche il sindaco Walter Veltroni. Si vota dalle 15.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news